"Così si vende l'immagine di Forte dei Marmi agli sponsor" - Cronaca Versiliatoday.it

“Così si vende l’immagine di Forte dei Marmi agli sponsor”

 “Delegare agli sponsor l’utilizzo del nome del Comune di Forte dei Marmi nelle sue varie espressioni significa vendere l’immagine di Forte dei Marmi al miglior offerente.” Maria Teresa Baldini, leader di Fuxia People, si schiera contro la novità introdotta dal consigliere delegato al turismo e cultura Simone Tonini nel bando per la ricerca di sponsor per le manifestazioni 2017. 
“A differenza degli anni passati l’amministrazione ha pensato bene d’introdurre questa novità nel bando per la ricerca di sponsor – commenta la Baldini – ovvero di dare la possibilità allo sponsor di utilizzare temporaneamente a fini commerciali il nome del Comune di Forte dei Marmi nelle sue varie espressioni. I cittadini fortemarmini non vengono mai interpellati quando viene toccato il loro paese – continua al Baldini – reputo questa scelta dell’amministrazione alquanto grave proprio perché Forte dei Marmi è un piccolo-grande paese che ha costruito lentamente e con grande fatica il suo nome senza mai svendere la propria immagine. Il Turismo è una cosa seria ed occorre lavorare sui flussi turistici con contatti nazionali ed internazionali e non solo con gli sponsor ad esclusivo uso commerciale.
I fortemarmini non possono accettare una gestione così sterile del proprio paese che sempre più è amministrato senza testa e senza anima. Quell’anima che ha sempre evidenziato l’orgoglio fortemarmino, quel senso di appartenenza di chi è nato e di chi ha vissuto a lungo in questo paese. È inutile – conclude la Baldini – riempirsi la bocca della parola ‘decoro’ quando l’amministrazione delega agli sponsor l’immagine del Forte.
(Visitato 118 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 27-02-2017 18:30