Week end difficile per la Libertas Lucchese - Calcio, Sport Versiliatoday.it

Week end difficile per la Libertas Lucchese

Sarà un altro week end fondamentale per la Libertas femminile, che si appresta a vivere gare importanti soprattutto in Serie D e nel campionato juniores, mentre nel campionato Giovanissime si giocherà l’ultimo match stagionale.

Gara che può valere una fetta di promozione per la prima squadra, che andrà a far visita al Rinascita Doccia, nel match valido per la diciottesima giornata del campionato regionale di Serie D. le rossonere occupano la seconda posizione del ranking con 44 punti all’attivo, frutto di 14 vittorie, 2 pareggi e 0 sconfitte, mentre il Rinascita è la terza forza del campionato con 35 punti, ma con una gara in meno rispetto alle lucchesi. In caso di vittoria la Libertas porrà una serie ipoteca nel discorso promozione, aperto alle prime due della classe, portandosi a più 12 sulle avversarie, quando mancheranno al termine del campionato otto partite. All’andata la gara terminò 2 a 2, con i gol rossoneri realizzati entrambi da Ciari che rispose alla doppietta di Laino per le ospiti.

Gara difficile, almeno sulla carta, per le Juniores, che ospiteranno la Fiorentina, capolista assoluta del campionato con l’impressionante ruolino di marcia di 16 vittorie ed un pareggio nelle diciassette gare sinora disputate. All’andata netta affermazione delle viola che si imposero per 6 a 2.

Chiude il quadro del week end l’ultimo match del campionato Giovanissime, in cui le giovani rossonere andranno a far visita al Marzocco Sangiovannese. Gara inutile ai fini della classifica, con la Libertas che già da 2 settimane ha vinto il campionato e si è laureata campione regionale, ma molto importante per la crescita delle più giovani che avranno la possibilità di giocare, crescere e dimostrare il proprio valore, in attesa poi di ripartire alla conquista della Coppa Toscana.

Le dichiarazioni della allenatrice della Libertas Femminile, Elena Bruno, in vista del week end che attende le rossonere: “Sicuramente la gara più importante di questo week end è il match della prima squadra, perché attualmente è il Rinascita Doccia la nostra rivale numero 1 nella corsa alla promozione. Giocheremo per vincere ma visto il nostro vantaggio in classifica anche un pari sarebbe positivo. Per quel che concerne le Juniores è una gara sulla carta impossibile, ma nel calcio – Barcellona docet – tutto può accadere. La gara delle Giovanissime invece sarà importante per dare spazio e minuti alle più giovani, tutte calciatrici promettenti e di buon valore.”

(Visitato 105 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 10-03-2017 14:30