Alle 10 circa di questa mattina, in località Pioppeti- Montemagno. Un ciclista amatoriale è morto per improvviso arresto cardiaco. Inutili i tanti tentativi per rianimarlo. Aveva 68 anni era residente a Massa. MR le sue iniziali.

Secondo una prima ricostruzione l’uomo era in sella alla sua bicicletta quando, vittima di un malore, si è accasciato sull’asfalto.  A dare l’allarme per primi sono stati alcuni abitanti della zona. Per i soccorsi è arrivato anche l’elisoccorso, ma nonostante i disperati tentativi di rianimarlo  per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Sul posto, oltre al personale sanitario, sono intervenuti anche i carabinieri per i rilievi di rito. La salma è stata successivamente trasportata in obitorio

I soccorsi, assieme alla contemporanea gara Diavolo della Versilia, hanno bloccato per un po’ il traffico sulla Provinciale.

(Visitato 2.914 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento