Anche la piazza del Crociale avrà un defibrillatore, raccolti 3500 euro - Comune Pietrasanta, COMUNI Versiliatoday.it

Anche la piazza del Crociale avrà un defibrillatore, raccolti 3500 euro

Anche la frazione del Crociale diventa “cardioprotetta”. Nella piazza centrale dellafrazione di Pietrasanta sarà posizionato un defibrillatore, finanziato grazie al pranzo di beneficenza organizzato dai residenti della zona con la collaborazione del ristorante Alba Rosa di Forte dei Marmi, dell’imprenditore Fabrizio Nicolai.

Un evento che ha registrato una partecipazione record, con oltre 50 adesioni e un ricavato di 3.500 euro, fondi che saranno interamente devoluti al Comune di Pietrasanta per l’installazione di una nuova postazione Dae esterna, pronta all’uso in caso di necessità. All’iniziativa hanno partecipato l’assessore all’Associazionismo Andrea Cosci e il consigliere comunale, Giacomo Vannucci, referenti del progetto “Pietrasanta Cardioprotetta”, che l’amministrazione Mallegni ha lanciato nel 2016 con risultati importanti.

Nell’arco di un anno sono stati dislocati sul territorio 15 defibrillatori, con copertura di luoghi sensibili come impianti sportivi e centri civici, oltre al posizionamento di 3 apparecchi salva – vita su strada. Alle postazioni open air, acquistate dal Comune e collocate in piazza Duomo e nelle piazze centrali di Tonfano e Strettoia, si aggiungerà ora il nuovo dispositivo, che sarà installato al Crociale entro l’inizio dell’estate. Un obiettivo centrato grazie al prezioso contributo dei cittadini.

“Quella del pranzo di finanziamento è stata un’idea fantastica – ha detto l’assessore Cosci – Abbiamo passato una bellissima giornata e incontrato persone sinceramente motivate a sostenere la nostra causa. Un impegno che, voglio ricordarlo, pochi mesi fa ci ha consentito di salvare la vita a un turista quarantenne. Siamo contenti che la campagna di sensibilizzazione su questo delicato tema abbia funzionato e ci tengo a ringraziare di cuore i promotori dell’iniziativa e tutti i partecipanti”.

Presto all’interno delle scuole del Crociale partiranno i corsi, tenuti dal Centro Formazione IRC Salvamento Versilia, per diplomare nuovi “angeli del cuore”, volontari in grado di utilizzare il defibrillatore, che si aggiungeranno ai 250 cittadini già formati e pronti a intervenire al bisogno.

Le donazioni per il progetto possono essere effettuate sul conto corrente IT 36K05 03470 220000000175103, con causale Pietrasanta Cardioprotetta. Per informazioni è possibile contattare il consigliere comunale Giacomo Vannucci al numero 347.5591830 o all’indirizzo mail [email protected]

Aggiornato il: 11-04-2017 16:00