Giovedì 20 aprile si è tenuta presso la sede CONI REGIONALE la premiazione per il progetto “SPORT E INTEGRAZIONE” a cui hanno partecipato molte scuole dell’intera regione.

Alla presenza del presidente del Coni e del referente progetti scuola  Claudio Certosini  è stata premiata, per la provincia di Lucca,  la classe 1D della scuola secondaria primo grado “M. Pellegrini” insieme agli insegnanti   Maria Vittoria Nardini,  Myriam Gregoire e  Carlo Del Fiorentino che hanno curato con i ragazzi la Cartolina avente come tema “L’integrazione: la vittoria più bella”.

“Realizzare la cartolina per  i ragazzi è stato il punto focale – spiega Maria Vittoria  Nardini –   di un percorso, attivato dall’inizio dell’ anno scolastico,  sul fare squadra, ma soprattutto sull’essere una squadra. Ognuno di noi docenti ha lavorato insieme ai ragazzi, all’interno del proprio ambito, nel far capire i principi propri del vivere civile  che sono gli stessi dello sport cioè la fratellanza sportiva, lealtà, non violenza, rispetto delle regole, consapevolezza dei ruoli”.

“Grande è la nostra soddisfazione nel vedere i ragazzi  così partecipi insieme alle loro famiglie a questo progetto,  che ha messo un primo  tassello alla loro crescita di cittadini europei – sottolinea  Myriam Gregoire”.

“A nome mio e dell’Amministrazione comunale –  conclude il consigliere delegato allo sport Raffaello Giannini – voglio  fare  a ragazzi e insegnanti,  i più vivi complimenti  per lo straordinario risultato conseguito , per l’impegno profuso  e per aver affrontato in modo così significativo un tema così delicato e fondante”.

 

 

(Visitato 234 volte, 1 visite oggi)

Il Lago di Massaciuccoli si candida a Patrimonio dell’UNESCO

Assegnati i premi scolastici per il “Mussi, Femiano, Lombardi”