In merito all’Audizione presso le Commissioni sesta  e decima della  Camera dei Deputati  del collega di Rimini Andrea Gnassi,  riguardo al disegno di legge in materia di demanio marittimo, diversi Sindaci toscani, da Castiglion della Pescaia a Carrara, fanno presente all’ANCI che, anche di fronte alla Toscana c’è il mare e di conseguenza le spiagge e gli stabilimenti balneari”. Inizia così il documento sottoscritto dai  sindaci – Pertanto- prosegue-  rappresentare al Parlamento una visione parziale di  una sola parte dei comuni turistici balneari è insufficiente. Ci rivogliamo , quindi, al Parlamento che, prima di assumere decisioni in materia di concessioni demaniali marittime ascolti la voce della Toscana

(Visitato 87 volte, 1 visite oggi)
TAG:
ANCI demanio marittimo Forte dei Marmi

ultimo aggiornamento: 29-04-2017


“La politica è progettualità, non aggressione”

Felice conclusione per la gestione rifiuti di Pioppogatto