Foto Piccole Olimpiadi 2017

Due giornate all’insegna dello sport e dell’allegria per i piccoli delle elementari di Pietrasanta. Si sono riempiti di genitori e nonni gli spalti del campo di Atletica “Falcone e Borsellino” in occasione delle Piccole Olimpiadi e dei Giochi senza Frontiere.

320 bambini, con i loro insegnanti, hanno partecipato ai due grandi eventi, dedicati ad attività motoria, integrazione e fair play. “Un’occasione per vivere lo sport in amicizia e senza competitività”, ha detto l’assessore al ramo, Andrea Cosci, che ha premiato i campioncini con le medaglie di rito.

Le Piccole Olimpiadi, organizzate dal Centro Atletico Versilia, hanno coinvolto le terze, quarte e quinte elementari delle scuole di Vallecchia, Crociale, Quadrellara e Tonfano. Una sfida colorata, con grande staffetta finale nel segno dello spirito di squadra. La manifestazione ha chiuso il progetto portato avanti dal Cav durante l’anno scolastico per la pratica dello sport sin dall’infanzia. Un’iniziativa, coordinata da Marta Ceragioli e sviluppata dagli insegnanti di educazione motoria Antonella Dati, Cesare Lenzoni, Roberta Melai, Moira Vannucci, Federico Stirpe,  Daniele Pisani, Paola Fiaschi, Lorenzo Lucacchini.

Ai Giochi senza Frontiere hanno preso parte i piccoli di prima e seconda elementare delle scuole “Pascoli” del centro, “Forli” di Strettoia, “Mancini” di Quadrellara. Un evento organizzato nell’ambito del progetto “Junior Sport Giocagiò” targato Massimo Gasperini, affiancato dagli istruttori Francesca Sacchelli, Thomas Fini, Sara Giannini, Federico Benedetti. Sponsor ufficiale delle due giornate la Banca di Credito Cooperativo, che ha fornito magliette e cappellini di gara a tutti i bambini.

(Visitato 45 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento