Il sindaco Umberto Buratti ha emesso un’ordinanza di chiusura della parte sottostante il pontile per la prossima estate. L’ordinanza è già in fase di notifica  alle Autorità di competenza, quali il Commissariato di pubblica sicurezza, la Stazione dei Carabinieri, la Capitaneria di Porto di Viareggio, l’ufficio locale marittimo, la polizia municipale e l’Agenzia delle Dogane per gli atti e le verifiche di competenza.

“Il provvedimento  – spiega Buratti –  come già negli anni passati, intende scoraggiare i bivacchi, ma  anche e soprattutto l’abbandono di  rifiuti vari ed escrementi, che provocano nell’area scarse condizioni igieniche. Questo tratto di arenile – prosegue il sindaco – non è solo il cuore del paese, ma anche uno dei nostri simboli e mantenerlo in condizioni ottimali è un preciso dovere dell’amministrazione comunale. Il rispetto delle regole  vale per tutti e il provvedimento preso va in questa direzione, dato che Forte dei Marmi deve garantire il decoro, che è parte determinante della sua funzione turistica. La rete, installata nella parte bassa della struttura,  serve da deterrente ad atti non rispettosi delle regole del vivere civile”. La chiusura garantirà comunque il passeggio pedonale sotto il pontile, che rimarrà accessibile a tutti, ma salvaguardato e accudito, come è giusto fare”.

 

 

(Visitato 111 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bivacchi Forte dei Marmi ordinanza pontile rete

ultimo aggiornamento: 23-05-2017


Siglato l’accordo sulle politiche a favore della popolazione a basso reddito

Forte dei Marmi rende omaggio alle vittime delle mafie