Sabato 27 maggio a Cermenate (CO) in Lombardia, si è svolta una riunione pugilistica denominata “Burnout fight night”, una bella manifestazione organizzata dalla Ares Boxe di Marco Antognaccetti, con tanto di ring announcer e luci stroboscopiche che accompagnavano l’ingresso dei pugili sul ring.

La ASD boxe Stiava era invitata all’evento e nell’occasione ha schierato sul quadrato il Senior kg 75 Busà Giacomo, lo Junior kg 57 Poletti Leonardo e l’Elite kg 60 Petcu Nicusor,  che sono usciti tutti vincitori nei rispettivi match.

Giacomo Busà conferma il suo trend positivo contro un longilineo e coriaceo atleta lombardo al quale ha imposto il suo ritmo incalzante.

Il quindicenne Poletti Leonardo, al suo secondo match ha riscattato la sua prestazione di esordio dove l’emozione ha giocato un brutto tiro ma in questa occasione ha rotto il ghiaccio in modo positivo mostrando le sue reali capacità.

Petcu Nicusor  affrontava un avversario molto quotato, argento ai recenti campionati italiani ed atleta di interesse nazionale, ma senza timori reverenziali  e con una tattica intelligente e molto attiva anche lui si  aggiudicava i favori del verdetto.

Dunque prestazione da incorniciare degnamente applaudita dallo sportivissimo pubblico lombardo che ha gradito il buon livello mostrato dai pugili toscani.

(Visitato 213 volte, 1 visite oggi)
TAG:
boxe stiava campioni lombardia sport

ultimo aggiornamento: 29-05-2017


Nuovo mezzo attrezzato per i servizi sociali di Bargecchia

Chiusura uffici comunali Massarosa