L’assessore ai lavori pubblici Enrico Ghiselli chiede la collaborazione  dei balneari per il decoro urbano. “L’obiettivo – scrive nella lettera inviata a tutti i concessionari cittadini-  è quello di offrire i necessari standard di accoglienza ai turisti e a residenti. Abbiamo costatato – prosegue  l’assessore- che alcune siepi presenti  all’interno degli stabilimenti invadono la sede della pista ciclopedonale o dei marciapiedi, lungo il viale a mare. Si ricorda che il nuovo Codice della Strada prevede, per i proprietari confinanti, l’obbligo di mantenere le siepi in modo da non restringere la strada o altri percorsi pubblici e di tagliare i rami delle piante che si protendono oltre il confine stradale. Si ricorda ancora che, nel Regolamento comunale per la tutela del verde privato, i proprietari, possessori e /o detentori di terreni prospicienti proprietà pubbliche (in particolare strade comunali e vicinali di interesse pubblico), di aree private, aperte o a vista del pubblico, sono obbligati alla pulizia straordinaria dei terreni e/0 aree stesse ed al taglio delle erbacce. Pertanto – conclude Ghiselli – invitiamo tutti a eseguire i lavori nel più breve tempo possibile, ringraziando per la preziosa collaborazione. Offrire un paese più accogliente e fruibile è possibile, grazie alla sinergia di tutti i soggetti interessati, sia pubblici, che privati. Ed è per questo che conto sul vostro contributo”.

(Visitato 63 volte, 1 visite oggi)
TAG:
balneari decoro urbano enrico ghiselli Forte dei Marmi lavori pubblici

ultimo aggiornamento: 09-07-2017


Pattugliamento estivo in mare dell’Associazione Subacquei Versilia

L’assessore Ghiselli incontra i professionisti di Forte dei Marmi