Escursionista cade in montagna e batte la testa, trasportato in ospedale - Cronaca Versiliatoday.it

Escursionista cade in montagna e batte la testa, trasportato in ospedale

Un escursionista di  86 anni  è caduto nella zona del monte Procinto, nel comune di Stazzema mentre scendeva sul sentiero n. 5 tra la Baita dello Scoiattolo e Casa Giorgini. L’uomo ha sbattuto violentemente la testa procurandosi un trauma cranico e alcune escoriazioni.

I primi soccorsi sono stati prestati dagli amici che erano con lui dopo che l’uomo ha perso addirittura conoscenza. Immediata la chiamata al 118 che ha attivato la stazione di Querceta del Soccorso alpino e speleologico e l’elicottero Pegaso 3.

La squadra del Sast, insieme ai volontari della Pubblica Assistenza di Pontestazzemese, ha raggiunto l’anziano mentre dall’elicottero  stato verricellato il medico.
Stabilizzato, l’escursionista  è stato barellato e trasportato alla piazzola dell’elicottero presso Casa Giorgini. Da qui l’86enne, che era comunque cosciente, è stato elitrasportato all’ospedale Versilia.

(Visitato 586 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 09-07-2017 16:21