Coppa Parodi 01

Lo spettacolo delle giovani promesse dello sport bocce nazionale in campo alla Viareggina

Giovani bocciofili provenienti da tutta Italia domenica 23 luglio scenderanno in campo per vincere la Coppa Parodi arrivata all’edizione numero 57. Un appuntamento che quest’anno è velato da un sentimento di tristezza per la recente scomparsa della signora Teresa Parodi, campionessa di nuoto e madrina della manifestazione dedicata alla memoria del padre Eccelso e dello zio Giacomo che hanno contribuito a fondare la bocciofila.

Nella manifestazione nazionale organizzata come da tradizione dalla Bocciofila Viareggina e diretta dal signor Yari Barbato del CP Pistoia vedremo competere molti giovani toscani che si confronteranno con alcuni fra i migliori atleti juniores italiani.

Fra gli Under 18 spiccano i nomi del campione italiano terna Jean Paul Pacini della Montecatini Avis, della detentrice del record italiano femminile nel tiro di precisione Martina Palombo de Il ’45 di Firenze, del campione regionale Riccardo Mazzoni di Cortona Bocce e del fratello e compagno di club Michele, vincitore della Coppa Parodi 2016 fra gli under 15. Possibili sorprese possono arrivare anche dal fiorentino Tommaso Foggi dell’Affrico, da Michele Pedri di Cecina e da Matteo Tomei della Lucchese, tre atleti che nell’ultimo anno si sono messi in evidenza soprattutto nelle gare seniores. Fra i “forestieri” è da tenere d’occhio Leonardo Cannella di Macerata, campione italiano di coppia under 15, al primo anno fra gli under 18.

Negli Under 15 non mancherà il campione regionale Andrea Rosella con i compagni de La California Andrea Pace e Andrea Barbieri, che dovranno vedersela soprattutto con il reggiano Alex Incerti e con l’altro campione italiano a coppie under 15 di Macerata Vittorio Marcaccio.

Fra gli Under 12 proveranno a ripetersi i due finalisti del 2016 Lorenzo e Davide Biagi della Migliarina di Viareggio.

(Visitato 111 volte, 1 visite oggi)