Flash mob medievale a Tonfano in vista della prima edizione di Pietrasanta Medievale, il Festival dedicato al glorioso passato della città di Pietrasanta. Appuntamento venerdì 28 luglio, alle 21.15, in via Versilia per la sfilata della contrada La Cervia, una delle realtà protagoniste da sabato 5 a domenica 6 agosto nel centro storico di Pietrasanta. L’evento è organizzato dal Gabinetto del Sindaco di Pietrasanta e dall’Ufficio Turismo del Comune di Pietrasanta.

La Piccola Atene, fondata nel 1255, con i suoi edifici storici, dal Duomo con il suo campanile in mattoni che custodisce il capolavoro della scala a forma elicoidale il cui progetto è stato addirittura attribuito a Michelangelo Buonarrotti, all’area della Rocca, che domina sulla piazza centrale, passando per il Chiostro di S. Agostino con le sue colonne in marmo, la rinata Piazza Mitoraj, la preziosa e riservata Sala del Coniglio, è pronta a riportare indietro le lancette del tempo per far rivivere il medioevo. Tante le iniziative lungo tutto il weekend (ingresso libero alla città) dal mercato medievale con una ventina di espositori, agli spettacoli ed esibizioni di sbandieratori, musici, falconieri, menestrelli, combattimenti passando per il torneo dei balestrieri, gli accampamenti di fronte al Museo Archeologico (Palazzo Moroni) aperto in via straordinaria, un’area giochi per bambini, mostre, proiezioni e vetrine dei negozi allestite per l’occasione. Torna anche l’antico corpo di guardia a presidio dell’accesso dalla porta a Pisa. Non manca cena con la Corte nella cornice del Chiostro a (per prenotazioni 328.9264419) e menu a tema nei ristoranti aderenti.

Un percorso dentro il passato per far rivivere e scoprire anche ai turisti una Pietrasanta che non esiste più e che l’amministrazione comunale guidata da Massimo Mallegni sta cercando di far riaffiorare.

(Visitato 381 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Comune di Pietrsanta festival del medioevo flash mod medivale

ultimo aggiornamento: 27-07-2017


Seravezza, interventi sulle scuole

TARI, ultima rata entro il 31 luglio