Definito l’elenco degli investimenti sul territorio finanziati con l’avanzo di amministrazione del bilancio 2016. Gli oltre 729 mila euro disponibili serviranno per interventi di riqualificazione dei cimiteri, illuminazione stradale, miglioramento degli impianti e dell’efficienza energetica degli edifici pubblici, parcheggi, messa in sicurezza del territorio. Il dettaglio è stato presentato stamani alla stampa dal sindaco Riccardo Tarabella e dall’assessore al Patrimonio e ai Lavori Pubblici Giuliano Bartelletti anticipando un tema che sarà discusso dal consiglio comunale nella seduta di lunedì 31 luglio nell’ambito dell’assestamento generale di bilancio 2017-2019.

La parte più consistente degli investimenti andrà per la valorizzazione e la cura del Patrimonio comunale, a cominciare dai 300 mila euro destinati all’efficientamento energetico di tre edifici pubblici: Palazzo Municipale, scuola media “Enrico Pea” di Marzocchino e scuola elementare “Italo Calvino” di Ripa. La somma servirà ad abbattere l’entità del canone ventennale a carico del comune a fronte di lavori per oltre 2 milioni di euro da realizzare nell’ambito dell’accordo-quadro regionale per l’efficienza energetica degli edifici pubblici e per la diffusione delle energie rinnovabili in Toscana. Nei tre immobili indicati verranno eseguite opere che ne miglioreranno l’efficienza energetica e permetteranno all’ente di risparmiare sui costi per l’energia elettrica e il gas. Sempre al capitolo Patrimonio vanno ascritti i 146 mila euro destinati alla climatizzazione di Palazzo Mediceo quale cofinanziamento comunale di un progetto ben più oneroso per il quale l’assessorato alla promozione e valorizzazione del territorio e la Fondazione Terre Medicee stanno cercando di reperire ulteriori coperture economiche. Da segnalare inoltre i 26 mila euro che serviranno per la sostituzione delle caldaie alla piscina comunale e alla scuola media “Pea” e i 20 mila euro per l’ampliamento di via dell’Alpe a Basati (costo totale 90 mila euro, di cui 70 mila finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca).

«Sul fronte lavori pubblici», ha detto l’assessore Bartelletti in conferenza stampa «molto importante è l’intervento previsto nella parte alta di via della Resistenza, sul Monte di Ripa, dov’è necessario intervenire per la stabilizzazione di alcune rocce e per la messa in sicurezza della strada in una zona resa ancor più vulnerabile dal recente incendio. Stanziamento previsto: 100 mila euro. Importanti e molto attese anche le opere di riqualificazione dei cimiteri di Querceta e Seravezza, con uno stanziamento di 80 mila euro per i primi lavori alla viabilità interna e agli accessi. Il quadro si completa con i 12 mila euro che abbiamo deciso di utilizzare per la realizzazione del nuovo impianto di illuminazione stradale di via Barsanti a Querceta e con i circa 45 mila euro per l’ampliamento del parcheggio della Croce Bianca di Querceta».

Il sindaco Riccardo Tarabella ha messo in evidenza come l’avanzo di amministrazione sia frutto di una sana e prudente gestione dei conti comunali, premiata dalla stessa Regione Toscana. «Proprio in virtù dei conti in ordine e dell’obiettivo sempre raggiunto negli ultimi anni del pareggio di bilancio», ha detto il sindaco «la Regione ci ha concesso infatti di utilizzare subito questo avanzo. E non finisce qua, perché ritengo che a novembre, quand’è prevista un’ulteriore verifica dei conti, si libereranno ulteriori risorse da destinare alle necessità dei territorio».

(Visitato 44 volte, 1 visite oggi)
TAG:
avanzo di bilancio comune di seravezza investimenti

ultimo aggiornamento: 27-07-2017


Pietrasanta, Massarosa, Seravezza e Stazzema unite per tesoreria e gestione del personale

Flash mob medievale a Tonfano, sfila la contrada della Cervia in vista del primo Festival