Tutto è pronto a Villa Borbone per “La Notte di Stellina”, la serata di consegna dei riconoscimenti del Premio letterario e artistico, ideato da Alessandro Verrastro, “Vettorialex” per gli amici. Le 647 opere per 290 autori,  che sono giunte da tutta Italia e da sette paesi stranieri, sono  in mostra  nei locali del piano terra della villa, dove rimarranno fino a domenica 6.

Sabato 5 alle 19 si comincia con un apericena alla Limonaia (prenotazioni al n.3203895809) e alle 21 inizia la  serata a ingresso libero che sarà condotta da Loris Marchi, accompagnato da due valette Barbara Donadio, modella e concorrente del “Grande Fratello” e Antonella Rea, attrice versiliese. Tra gli ospiti sicuri la vulcanica Mara Maionchi, i figli di Andrea Bocelli che si esibiranno sul palco, il gruppo gospel “The Rising Sound”, Andrea Tofanelli e la sua magica tromba, Delfo Menicucci, docente universitario di canto.

La giuria tecnica è stata guidata da Chiara Sacchetti, docente di lettere e giornalista,  ed era composta da: Alessandro Salvati, medico, pittore, scrittore e presidente versiliese dell’Ucai, Mauro Miele, chirurgo ortopedico, presidente del Mevv, associazione di medici volontari versiliesi e interessato all’arte, Chiara De Plano, giovane fumettista, Giacomo Mozzi, fotografo, Francesco Grassi Niccolai, storico dell’arte e animatore culturale, Lorenzo Simonini, fotografo, Melissa Aglietti, ingegnere  civile e collaboratrice de “La Nazione”, Alessandro Pasquinucci, collaboratore de “Il Tirreno”.

Novità di quest’anno, la giuria web , composta da Marco Bizzarri di Perugia, Davide Inverardi di Milano e Laura Levantini  di Viareggio. Insieme hanno scelto

le opere  migliori per ogni sezione da sottoporre al giudizio del popolo di internet per decretare il vincitore dei ogni categoria.

Ecco tutti i vincitori del Premio Stellina 2017:

sezione poesia: Nunzio Buono di Pavia; Mara Penso di Mestre; Vincenzo D’Ambrosio di Novara; sezione narrativa: Mattia Bragadini di Collecchio (Parma), Rossella Forti di Roma, Giulia Pasini di Viareggio;

sezione multimedia: Maria Gabriella Conti di Follonica, Nunzio Buono di Pavia, Alex e Gaetano Lucchese di Palermo;

sezione fotografia: Umberto Giannecchini di Massarosa, Maurizio De Rosa di Pisa, Massimiliano Paolini di Viareggio;

sezione grafica: Simona Pasqua di Foggia, Danilo Vignola di Potenza, Rita Oliva Ragusa di Milano;
sezione fumetto: Giuseppe Mangini di Prato, Saverio Rosselli di Verbania, Giulio Lazzeri di Viareggio;
sezione giovani: premio per il racconto a Maddalena La Manna di Genova, di 17 anni; premio sezione artistica a Marianna Del Volgo di Chiavasso- Torino, 16 anni; premio per la poesia a Melissa Storchi di Bibbiano- Reggio Emilia, 13 anni.

I premi speciali:

Premio specialeVILLA BORBONE (assegnato da mons. Giovanni Scarabelli)
“Canto alla vita”- videopoesia di Daniela Manzone di Milano
Premio speciale  STAMPA
“Lo scambio”- racconto di Roberta Rossi, di Rieti

Premio specaile PEZZINI- ( assegnato dalla casa editrice Pezzini)

“C’è un cielo e una stella” -poesia di Antonio Del  Carlo– Viareggio
Premio speciale WEB

“Mako e la pace perduta”- racconto  di Gabriele Bonuccelli di Massarosa, 17 anni, che ha avuto 172 preferenze su 1443 voti espressi dal gruppo facebook appositamente creato, raccolti in soli due giorni.

Premio speciale INTERNAZIONALE
Alla  poesia “L’autunno sulla panchina” di  Sandu Roxana Elena, Romania.

Il vincitore assoluto PREMIO STELLINA 2017 verrà svelato solo alla fine della serata e si tratta dell’opera che tra tutte le sezioni ha ricevuto il numero più alto nelle votazione della giuria tecnica.

La regia della serata è  di Emiliana Paoli, regista professionista viareggina che lavora per vari teatri in Italia e per manifestazioni di spettacolo.

La manifestazione è realizzata in collaborazione con la Promoterr di Fiorini e Salmaso, con la casa editrice Pezzini, il centro studi Villa Borbone.

(Visitato 163 volte, 1 visite oggi)