Alle ore 05:00 circa di giovedì 3 agosto, a Viareggio, un ragazzo residente in Lombardia, verosimilmente in stato confusionale per motivi al momento non ancora accertati, è deceduto gettandosi dalle scale di emergenza esterne di un hotel in cui si era introdotto abusivamente.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Viareggio e del Nucleo Operativo e Radiomobile unitamente al medico legale che ha constatato il decesso per politrauma da precipitazione.

La salma è stata posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(Visitato 3.265 volte, 1 visite oggi)

La strage di Viareggio “non era imprevedibile”

Addio a Lia, moglie di Arnaldo Galli