Interviene ancora Massimiliano Baldini – ormai molto presente sullo scenario politico massarosese – sulla vicenda dello stupro accaduta a Massarosa e della conseguente manifestazione organizzata per questeaLe odierne dichiarazioni del Sindaco Mungai sono ridicole perchè, con la scusa dell’iniziativa popolare, vorrebbero confondere la solidarietà umana verso chi è stato vittima di violenza che certamente appartiene a tutti i cittadini, con le responsabilità politiche di chi in Italia ha dato luogo ad un’accoglienza indiscriminata che ci ha portato ai punti in cui siamo e che, al contrario, appartiene al Governo PD ed ai Sindaci e le Amministrazioni PD come la sua.

In questo senso, a prescindere dalla testimonianza umana che l’iniziativa di Massarosa intende rimarcare a sostegno della vittima di violenza, della famiglia e di tutto quanto accaduto, non vi è dubbio che sia altrettanto opportuno che i rappresentanti politici che la pensano come il sottoscritto sottolineino le responsabilità politiche del PD e delle sue Amministrazioni nella gestione del fenomeno migratorio e della sicurezza in generale.

L’Amministrazione Mungai di Massarosa non provi a sottrarsi furbescamente dalle proprie responsabilità in tema di sicurezza ed accoglienza.
Anche sul tema della sicurezza, come su quello dell’accoglienza, ha fallito perchè portatrice delle logiche del Governo Renzi-Gentiloni.
Per questo motivo saremo presenti all’iniziativa con lo spirito della solidarietà verso chi ha subito violenza ma con altrettanta ferma distinzione dalle disastrose politiche PD dalle quali siamo lontani anni luce.

(Visitato 264 volte, 1 visite oggi)
TAG:
franco mungai manifestazione massarosa massimiliano baldini

ultimo aggiornamento: 18-08-2017


Massimiliano Baldini alla marcia per la sicurezza di Massarosa

“Massarosa non è di chi fa cortei per incitare all’odio”