Dame e cavalieri dell’Ordine cavalleresco di San Maurizio e Lazzaro per la prima volta hanno partecipato alla solenne processione di Sant’Ermete a Forte dei Marmi.

Una presenza che non è certamente passata inosservata: l’ordine di casa Savoia ha infatti presenziato su sollecitazione dello stesso Principe Emanuele Filiberto, che ha accolto di buon grado l’invito che gli è stato rivolto dal parroco di Sant’Ermete, don Piero Malvaldi. L’erede di casa Savoia ha rappresentato al delegato della Toscana Giovanni Duvina e al vicario della provincia di Lucca, Alessandro Santini, l’importanza di condivisione di un momento religioso così sentito per il paese.

A sfilare con l’ordine mauriziano anche Pierluigi Duvina, presidente della Consulta dei Senatori del Regno e uomo di fiducia di Vittorio Emanuele.

(Visitato 624 volte, 1 visite oggi)

Tramonto sulle onde

“Un profilo per due”, la commedia sull’amore e l’amicizia al tempo dei social presto al cinema