Per “Happiness on the road- la felicità spiegata per strada”, è tempo di bilanci. La prima sperimentazione della libreria itinerante, patrocinata dal Comune di Forte dei Marmi e senza fini di lucro, che, nel corso dell’estate, ha presentato quattro incontri pubblici sul territorio, si è conclusa la scorsa settimana a Villa Bertelli e il suo ideatore Marco Sacchelli, esprime la sua soddisfazione per i risultati conseguiti. “E’ stata una prima volta fruttuosa – ha dichiarato – Sacchelli- che mi ha permesso di proporre un approccio alla Psicologia Positiva attraverso il gioco, l’attività fisica e la narrazione. In quattro appuntamenti diversificati, ho coinvolto i bambini, ma anche gli adulti in esercizi che guardassero alla gratitudine, alla consapevolezza e alle emozioni. Esercizi pratici, semplici e divertenti sulla base della Psicologia Positiva, volti a far emergere lo stato naturale di felicità calma e piena. Momenti di condivisione, ma anche di divertimento e di fisicità per aiutare a guardare il mondo con ottimismo. Gli incontri sono stati accolti con entusiasmo e soprattutto i bambini hanno risposto con intensa partecipazione. Adesso guardo al futuro. Happiness on the road è stata per me una sfida, che visti i risultati, vorrei portare avanti, non soltanto sul territorio cittadino, ma anche fuori e perché no, magari anche in giro per il mondo. Credo che si senta il bisogno di imparare a rivolgersi alla vita con positività e apertura e in fondo -ha concluso il giovane dottore in psicologia – nei miei incontri si insegna proprio questo”.

(Visitato 72 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento