Settecentomila euro per la riqualificazione e la manutenzione delle strade di Lido di Camaiore: questo il pacchetto varato dall’Amministrazione Comunale che vedrà concludersi i lavori entro la primavera del 2018. Dopo la sosta estiva, decisa per evitare di sovraccaricare la frazione marina durante la stagione, sono ripartiti i lavori per il secondo lotto di riqualificazione di Via Roma Capitale. Un intervento da 300 mila euro che prevede il rifacimento del manto stradale, la ricostruzione di circa 800 mq marciapiedi, la posa di un tratto di fognatura bianca e un nuovo impianto di illuminazione pubblica, con sostituzione dei corpi luce e l’installazione di lampade a led.

A questo intervento si aggiungono due pacchetti da 200 mila euro ciascuno per asfaltature e riqualificazioni. In particolare su via Pellico, su via Trieste (nel tratto tra via Italica e via Beata), su via Hack (tra via Roma Capitale e via Santa Caterina) e via Papini (tra viale Colombo e via Foscolo) i cantieri opereranno per la riqualificazione dei marciapiedi, per il miglioramento della rete di smaltimento delle acque meteoriche e per il rifacimento della pavimentazione stradale. Su viale Colombo (nei tratti compresi tra via Italica e via Carducci, via Manfredi e Piazza Principe Umberto e tra via Vittorio Veneto e via Buozzi), su via Trieste (nei tratti compresi tra via Carducci e via Gasparini e tra via Don Minzoni e via Hack) e via Italica (nel tratto compreso tra via Trieste e via Roma Capitale) è prevista la riasfaltatura e il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale.

Questi due pacchetti di interventi sono in fase di gara e vedranno l’apertura dei cantieri tra fine 2017 e la primavera del 2018. Saranno comunicati i relativi provvedimenti di viabilità all’avvicinarsi dell’avvio dei lavori.

(Visitato 267 volte, 1 visite oggi)
TAG:
lido di camaiore riqualificazione sequestro

ultimo aggiornamento: 07-10-2017


Cooperative della pesca, incontro in Capitaneria

Nuovo logo e nuovo canale per Rete Versilia