Striscia la Notizia in missione all’Esselunga di Lido di Camaiore. Ieri sera (martedì 24 ottobre), all’interno del tg satirico di Canale 5, è andato in onda il servizio dell’inviata Chiara Squaglia in cui si denunciava il disallineamento tra i prezzi battuti sul “Pronto-Spesa” e quelli indicati dall’apposito cartellino sugli scaffali del supermercato.

Al servizio di Striscia la Notizia, pronta la risposta dell’ufficio stampa di Esselunga alla giornalista del team di Antonio Ricci. “Mentre l’allineamento delle casse avviene automaticamente, l’allineamento dei prezzi a scaffale avviene manualmente e ciò potrebbe generare un momentaneo disallineamento sia a favore che a sfavore del cliente. Stiamo dotando tutti i nostri negozi di etichette elettroniche dove le variazioni di prezzo avvengono contemporaneamente sia alle casse che allo scaffale”.

Prezzi disallineati!Chiara Squaglia

Pubblicato da Striscia la notizia su Mercoledì 25 ottobre 2017

(Visitato 10.915 volte, 1 visite oggi)
TAG:
chiara squaglia esselunga lido di camaiore striscia la notizia

ultimo aggiornamento: 25-10-2017


Una mostra anonima alla Pro Loco di Seravezza

Spacciatore in panne sull’A12: la Polstrada lo soccorre e lo arresta