Primo scontro diretto nel Campionato di Serie A1 di Hockey Pista: Lodi-Viareggio. Due delle tre capoliste, si sfidano per mantenere l’imbattibilità stagionale: sette anni fa l’ultima volta di un trio in testa al Campionato. Il Forte dei Marmi, invece, ospita il Trissino per continuare la sua striscia positiva che non si ferma dalla vittoria in Supercoppa. Primo esonero in A1 del Correggio che ospita il Follonica, due tra le ultime della graduatoria.

Lodi-Viareggio apre il valzer degli scontri diretti (PalaCastellotti ore 20.45, arbitri Eccelsi di Novara e Brambilla di Agrate), il 73° della storia. A Lodi, i bianconeri hanno vinto solo 8 volte, contro le 23 dei padroni di casa, tr a cui l’ultima risale alla stagione 2014-15 (1-4). Per trovare un altro portoghese del Cgc  in gol nelle prime tre giornate dobbiamo risalire a Jorge Leste nel 1988-89: è riuscito a superarlo solo Reinaldo Ventura, uno degli uomini più attesi in questa sfida che si preannuncia equilibrata e tattica. Entrambe hanno alte ambizioni e richiameranno certamente il pubblico delle grandi occasioni. Invece il B&B Service Forte dei Marmi si scontra col Trissino per mantenere la sua lunga striscia positiva che arriva dalla Supercoppa (PalaForte ore 20.45, arbitri Ferrari di Viareggio e Ciccolella). I Veneti non vincono, nella tana rossoblu, dal campionato 2008-09, e fino ad ora hanno collezionato un pareggio e sei sconfitte. E’ la sfida tra la miglior difesa  (5 reti subite dal Fortemarmi) e la terza peggiore del campionato 15. La notizia della settimana però arriva dalla BDL Correggio che ha esonerato il tecnico Ialacci per la conduzione del difensore Pablo Jara, proprio alla vigilia di una sfida importantissima contro il Follonica tra le ultime due del Campionato, ma che ambiscono ai piani più alti dell’A1 (Palasport D. Petri ore 20.45, arbitri Carmazzi di Viareggio e Mauro di Salerno). I toscani non aveva un partenza così povera di punti da ben 5 anni: nel 2011-12 nelle prime tre giornate stesso andamento 1 pareggio e 2 sconfitte. Gli emiliani non facevano una partenza così scarsa di risultati, 0 punti in tre gare dal campionato 2013-14. E’ sfida tra le due rivelazioni d’inizio campionato tra Scandiano e Thiene (PalaRegnani ore 20.45, arbitri Molli di Viareggio e Stallone di Giovinazzo). Una situazione del genere (quinti in classifica dopo 4 giornate) non accadeva a Thiene dal 1992-93: 25 sono gli anni in cui i gialloblu non vincevano una gara senza reti in A1. Invece sono 16, gli anni che una squadra di Scandiano non vinceva fuori casa. L’ultima volta è accaduto nel 2000-01 con la vittoria a Novara. Scontro importante anche per il FaiZane’ Lanaro Breganze contro il Giovinazzo (PalaFerrarin ore 20.45, arbitri Di Domenico di Correggio e Moresco di Marostica). Entrambi sono reduci da una sconfitta e soprattutto in casa vicentina c’è voglia di ritornare subito alla vittoria. Si incontrano il miglior attacco, 17 del Breganze in coabitazione con l’Amatori Lodi e la seconda peggior difesa del campionato, Giovinazzo con 16 reti subite. Monza e Bassano si affrontano per trovare punti pesanti per la salvezza (PalaBiassiono ore 20.45, arbitri Iuorio di Salerno e Rago di Giovinazzo) in un match che si preannuncia equilibrato ed incerto. Altrettanto ci si aspetta tra Admiral Valdagno e Sarzana (PalaLido or 20.45, arbitri Galoppi di Follonica e Canonico di Bassano). Sergio Festa, uno degli ex, per la prima volta nella sua carriera si trova in testa alla classifica marcatori che dovrà sfatare il tabù dei liguri che non vedono una vittoria da 9 partite nell’impianto vicentino.

Martedì si ritorna subito in pista con questo programma: Scandiano-Monza, Giovinazzo-Forte, Viareggio-Correggio, Trissino-Breganze, Bassano-Lodi, Sarzana-Follonica, Thiene-Valdagno

(Visitato 108 volte, 1 visite oggi)
TAG:
CGC Viareggio hockey lodi

ultimo aggiornamento: 27-10-2017


Pallavolo Pietrasanta e pallavolo Versilia insieme formano la VP Volley

Hockey, il Lodi piega il Cgc e rimane solo in testa al campionato