Continua senza sosta l’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti del Commissariato di Viareggio.

Nella serata di ieri, la Volante del Commissariato che sta attenzionando anche durante l’ordinario servizio di controllo del territorio le aree “sensibili” della città, sono stati tratti in arresto JARMOUNI Bouchaib, nato in Marocco l’11.11.1999 e ZITOUNI Sate, nato il 20.01.1995 in Marocco, entrambi in Italia s.f.d., per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli agenti, nel transitare nelle adiacenze della pineta di ponente, nel quartiere Marco Polo, hanno notato due soggetti che, alla vista dell’autovettura d’istituto, hanno cercato di celare la loro presenza tra la vegetazione. Immediatamente raggiunti e bloccati a seguito di un inseguimento a piedi, sono stati trovati in possesso di 27 dosi di sostanza stupefacente del tipo Cocaina, per un peso lordo complessivo di gr. 19.1.

 Nella mattinata odierni gli arresti sono stati convalidati e i due sono stati assoggettati presso il carcere di Lucca.

(Visitato 158 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento