“Sulla questione dello scorporo dell’Istituto Comprensivo la posizione del PD è chiara ed univoca: siamo dalla parte delle famiglie e della scuola”.

Lo scrive Antonio Orsucci, segretario comunale del Partito Democratico di Pietrasanta.

“Il PD di Pietrasanta aveva presentato già nel mese di agosto una mozione con la quale si chiedeva a chiare lettere la scissione dell’Istituto Comprensivo 1 in due istituti. La mozione non è stata però mai discussa perché i consiglieri della destra hanno disertato il Consiglio Comunale fregandosene dei problemi di genitori, alunni e personale scolastico.
La nostra posizione è ferma, senza equivoci né tentennamenti; di sicuro c’è che l’accorpamento dei due istituti comprensivi voluta, solo e soltanto dalla giunta Mallegni, sta arrecando disagi al personale che lavora nelle scuole, ai docenti, ai ragazzi e alle famiglie pietrasantine.

Per questo motivo, con gli ex consiglieri comunali e in collaborazione col PD Versilia, stiamo lavorando alacremente perché, al di là delle carte e delle mere questioni burocratiche, si conosca a fondo la situazione e ciò che comporterebbe per Pietrasanta, la cui futura amministrazione, di qualsiasi colore sarà, dovrà sopperire alle esigenze di personale ricorrendo all’ausilio di cooperative che dovrà pagare di tasca propria, costo che andrà a gravare sulla pelle di tutti i cittadini.

Siamo convinti che le istanze dei cittadini verranno prese nella dovuta considerazione da tutti gli organi istituzionali del territorio, dal Comune, alla Conferenza zonale fino alla Provincia, affinché vengano contemplate le giuste osservazioni delle parti in causa, di chi vive quotidianamente le conseguenze di certi scellerati provvedimenti, emanati senza un criterio oggettivo e col solo obiettivo di mostrare di avere un briciolo di autorità, cosa che non comporta, di per sé, l’avere anche ragione”.

 

(Visitato 196 volte, 1 visite oggi)
TAG:
antonio orsucci partito democratico pietrasanta

ultimo aggiornamento: 17-11-2017


Vasta interruzione di energia elettrica a Pietrasanta

La poesia di Barni in Piazza del Duomo, 17 grandi opere in bronzo e tele