Niente attenuanti, nessuna scusa. Ultima giornata di andata per l’Acqua Fonteviva Massa e, tanto per cambiare, trasferta lunga e difficile. Questa volta, però, niente deve distrarre dall’obbiettivo. Massa gioca questo sabato alle 20.30 al Pala Grotte in quello che, classifica alla mano, è senza giri di parole uno scontro diretto di bassa classifica. L’avversaria, la Materdomini Castellana Grotte, è una formazione molto giovane e ricca di talento. Forse è la prima e l’unica avversaria contro cui la Fonteviva non paga scotto in termini di esperienza. Uomini navigati, però, li ha anche la formazione pugliese. Alessio Fiore e Stefano Patriarca sono attaccanti dal ricco curriculum e dal grande rendimento. Al centro due giovani di talento come Gargiulo e Pilotto sanno far ombra a qualsiasi attacco. Insomma, un buon organico quello pugliese.

Una squadra la Materdomini che, dopo un inizio di torneo difficile, sembra aver trovato una sua quadratura, soprattutto casalinga, e lo ha dimostrato vincendo prima con Catania e poi il derby con Alessano.

Insomma, è uno scontro diretto e come tale va affrontato Senza pressioni, senza ansie particolari, visto che il torneo è ancora lungo, ma con la voglia di giocare la propria pallavolo e di puntare sulle sicurezze che la Fonteviva ha e che deve solo far emergere. A partire da giocatori esperti come De Marchi, Bolla e Cuk che, già con Roma, hanno fatto vedere di poter e di voler prendere per mano la squadra nei momenti più delicati.

 

La rosa delle due squadre:

Materdominivolley.it Castellana Grotte: Fiore, Saibene, Marsili, Gargiulo, Manginelli, Di Carlo, Garofolo, Patriarca, Pilotto, Primavera, Chadtchyn, Lavia, Battista. All. Castellano; 2° all. Castiglia.

Acqua Fonteviva Massa: Bortolini, Cuk, Leoni, Briglia, Bolla, Bernieri di Lucca, Nannini, Calarco, Masini, De Marchi, Briata, Quarta, Biglino. All. Masini; 2° all. Urbani.

Arbitri: Andrea Bellini, Alessandro Oranelli; addetto video Check Giuseppe Mancini

(Visitato 77 volte, 1 visite oggi)
TAG:
acqua fonteviva massa pallavolo volley

ultimo aggiornamento: 17-11-2017


La Ginnastica Motto sfiora il podio nella terza prova di A1, ma si conferma ai vertici nazionali

Forte-Valdagno e Breganze-Viareggio aprono la giornata di Serie A1