«L’impegno delle diaspore tra nuove migrazioni e cooperazione internazionale», questo il titolo dell’incontro organizzato dal Comune di Viareggio in collaborazione con il Forum Attività Internazionali della Toscana (FAIT), organismo di secondo livello che riunisce una decina di sigle di organizzazioni da anni impegnate nella cooperazione internazionale con i paesi in via di sviluppo.

L’appuntamento è per mercoledì 29 alle 17 in Sala di Rappresentanza a Viareggio.

«L’Africa è un continente ricco di opportunità risorse naturali, popolazione giovane, città e mercati in rapida espansione – dichiara l’assessore con delega al Sociale Gabriele Tomei -. Sostenerne lo sviluppo significa oggi favorire la maturazione di questo potenziale e diventare interlocutori leali e credibili di un domani in cui il continente nero diventerà uno dei motori più significativi della crescita economica mondiale».

«Le comunità di immigrati che oggi si trovano nei nostri territori – conclude Tomei – possono aiutarci molto in entrambe queste direzioni».

Dopo l’Introduzione ai lavori dell’Assessore alla Cooperazione Internazionale del Comune di Viareggio, Gabriele Tomei, seguiranno le relazioni di Sebastiano Ceschi (Cespi, Roma) e Fabrizio Pizzanelli (FAIT) sul tema «Migrazioni e sviluppo dei paesi di origine: il ruolo delle diaspore».

Ilaria Lazzarini (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni) presenterà poi il progetto nazionale RE.VI.TA lanciato da OIM con l’obiettivo di offrire e facilitare l’accesso dei migranti alla misura del Ritorno Volontario Assitito e alla Reintegrazione nel paese di origine.

Nel corso del pomeriggio Elisa Rossi (Associazione Cesvium onlus di Viareggio) presenterà due progetti di cooperazione internazionale con il Burkina Faso per i quali la sua associazione insieme al Comune di Viareggio hanno recentemente ottenuto finanziamenti da parte della Regione Toscana (Progetto: «Decentramento e miglioramento dei servizi nel Comune di Nagbingou») e dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (Progetto «Giovani al centro: partenariati territoriali per politiche, servizi e imprenditoria giovanile in Burkina Faso»).

Infine, una rappresentanza dell’associazione senegalese Safinatoul porterà l’esperienza di una delle diaspore da più tempo presente sul nostro territorio.

(Visitato 87 volte, 1 visite oggi)
TAG:
africa comune di viareggio diaspore gabriele tomei incontro

ultimo aggiornamento: 28-11-2017


Ultimo corso Fimaa per agenti immobiliari con Gian Luigi Sarzano

Photolux Festival 2017