Varata dal comune di Massarosa una nuova misura a sostegno delle famiglie bisognose o disagiate.

“Abbiamo istituito- spiega l’assessora al sociale Simona Barsotti- il cosiddetto “Assegno di inserimento” ovvero un sostegno economico che verrà erogato come contropartita ad una attività che verrà svolta dai soggetti interessati.

Una prospettiva nuova e non meramente assistenzialista – spiega ancora- che mira oltre che a fornire un momentaneo aiuto economico, a ridurre lo stato di isolamento, facilitare l’acquisizione o il perfezionamento di competenze e aumentare l’autostima dei soggetti partecipanti.

I potenziali soggetti saranno individuati dai servizi sociali che sottoscriveranno con l’amministrazione un vero e proprio patto per l’inclusione.

L’assegno varierà in base alla tipologia di attività e al tempo impegnato nello svolgimento dell’attività e verrà erogato a consuntivo.

Un ulteriore tassello- conclude l’assessora Barsotti- che si inserisce nel progetto dell’amministrazione di rendere i cittadini partecipi alla cura e gestione del bene pubblico, in base alle loro abilità e capacità, che in questo modo vengono valorizzate “.

(Visitato 93 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento