Già pronto il progetto della scultura monumentale che sarà installata sulla nuova rotonda di via Torraccia. Ad inizio del nuovo anno partirà la fase più concreta con il taglio dei materiali. L’opera, che sarà realizzata presso lo Studio Stagetti, è stata concepita dall’artista coreana Choi Yoon Sook, giunta in Italia nel 2002 e da allora dedita alla realizzazione dei suoi progetti artistici in marmo, granito, quarzo e molti altri materiali.

In questi anni Choi Yoon Sook ha prodotto una vasta collezione che è stata presentata in un totale di 24 mostre in Europa e all’estero con pezzi monumentali e non. Attualmente molte di esse si trovano in collezioni pubbliche e private in tutto il mondo.

L’Amministrazione di Pietrasanta ha deciso di dedicarle lo spazio, al centro della nuova rotatoria di via Torraccia, per l’installazione di una scultura che resterà in modo permanente e andrà a rafforzare le fila dell’”esercito” degli oltre 70 monumenti che formano il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea di Pietrasanta; ideale prosecuzione del Museo dei Bozzetti strutturato come ampio percorso museale all’aperto che si snoda per strade, piazze, giardini non solo del centro, ma anche delle frazioni collinari e della marina.

“Ego”, questo il titolo dell’opera, sarà realizzata in marmo bianco e si staglierà per 5 metri in altezza, mentre la sua larghezza raggiungerà i 6 metri. Rappresenta e esalta la presa di posizione e la forza di volontà nel contrapporsi agli eventi, alle vicissitudini che recano danno all’equilibrio interiore. Dietro il suo dinamismo, teso e concentrato, è possibile scovare serenità e certezze per il futuro, quasi un monito a non adagiarsi sugli allori, ad essere sempre attivi e proiettati in avanti, verso un nuovo mondo, per una vita migliore.

(Visitato 210 volte, 1 visite oggi)