Albania, Perù, India, Marocco, Romania, Brasile, Tunisia, Moldavia: sono i Paesi d’origine di ventitré nuovi cittadini italiani che il sindaco Riccardo Tarabella e l’Amministrazione Comunale hanno simbolicamente salutato ed accolto ieri nella comunità seravezzina con una piccola cerimonia in Municipio. Presenti nell’occasione anche il Presidente del Consiglio Comunale Riccardo Biagi, l’assessore Giacomo Genovesi e il consigliere delegato ai servizi demografici Sabrina Verona. Ai nuovi cittadini intervenuti, tra i quali alcuni minori nati in Italia, le autorità hanno consegnato una pergamena di attestazione simbolica della cittadinanza italiana e una copia del volume “Nel nome della Rosa” che raccoglie informazioni su storia, arte, cultura, economia di Seravezza e delle sue comunità.

(Visitato 212 volte, 1 visite oggi)
TAG:
nuovi cittadini riccardo tarabella seravezza

ultimo aggiornamento: 13-01-2018


Villa di noto ristoratore svaligiata dai ladri. Portati via Rolex

Tornano i Menù di San Biagio, tante golose proposte per gustare la cucina locale