Tanti cittadini, ex sindaci, amministratori e consiglieri alla  commemorazione che si è svolta sabato  13 gennaio in occasione della ricorrenza della scomparsa di Giuseppe Sarti, Sindaco di Massarosa dal 1951 al 1956 e dal 1963 al 1970.

“Attraverso le testimonianze del figlio Emiliano Sarti, del professor Paolo Razzuoli, dell’architetto Raimondo Del Soldato, del maestro  ed ex sindaco di Massarosa Mario Gori, dello storico locale Pierluigi Pierini, del vice presidente del consiglio comunale Sisto Dati e dell’ex sindaco Alberto Ramacciotti-  dichiara il presidente del consiglio comunale Adolfo del Soldato- sono state ricostruite vicende, atti e situazioni di una lunga ed importante esperienza amministrativa. Testimonianze che hanno quasi restituito lo spirito e le passioni di un’epoca..

E’ stato un atto doveroso  ricordare  una delle maggiori personalità del nostro Comune nel Novecento, il sindaco della rinascita democratica, della ricostruzione materiale e dello straordinario sviluppo che Massarosa ebbe negli anni ’50 e ’60.

Anni che posero le basi materiali  di un Comune moderno  e nei quali  la nostra comunità affrontava le grandi sfide di quegli anni con speranza e sguardo rivolto verso il futuro”.

 

(Visitato 68 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cerimonia massarosa ricordo sarti

ultimo aggiornamento: 18-01-2018


La raccolta porta a porta arriva anche nelle frazioni collinari di Massarosa

Licenziamenti Ponsi, il Comune difende i lavoratori