Solidarietà per i ragazzi del centro Italia colpiti dal terremoto dell’agosto 2016. Tre scolaresche del liceo di Amatrice sono, in questa settimana, ospiti a “La Casetta” dell’Abetone nell’ambito di una sinergia tra il Comune di Forte dei Marmi e quello di Abetone Cutigliano. I ragazzi sono stati coinvolti anche nella attività sciistiche, grazie alla disponibilità degli operatori sportivi. “Ci tengo a ringraziare in particolar modo lo Sci club Le Marmotte, gestore della struttura, – afferma il consigliere Mattugini – perché anche in questa occasione si è dimostrato pronto a rispondere con entusiasmo e generosità a questa iniziativa. Ho conosciuto i giovani di Amatrice che, nonostante l’immane sciagura che ha colpito la loro comunità, guardano al futuro con grande speranza e desiderio di donare energie al proprio paese”.

I giovani studenti, in segno di ringraziamento, domani sera cucineranno la famosa pasta all’amatriciana a cui parteciperanno gli amministratori dei due comuni, alcuni rappresentanti delle categorie economiche del luogo e i maestri di sci.

Nella foto i ragazzi di Amatrice accolti dal Consigliere delegato allo sport del Comune di Forte dei Marmi Alberto Mattugini e dal sindaco di Abetone Cutigliano Diego Petrucci.

(Visitato 98 volte, 1 visite oggi)
TAG:
amatrice Forte dei Marmi solidarietà

ultimo aggiornamento: 24-01-2018


Carneval Fortebambino 2018, un programma ricco di novità

Corso di difesa personale per le donne