Si è tenuto a Viareggio un incontro fra una delegazione cinese ed alcuni esponenti istituzionali del territorio. Un’opportunità che può portare a nuove ed importanti relazioni commerciali e di collaborazione per le aziende del nostro distretto nautico. A Viareggio è arrivato infatti il presidente dell’associazione governativa della industria navale cinese CCCYIA, Zhang Zhaoben (China Cruise & Yacht industry association), insieme a diversi collaboratori a capo dei rispettivi settori chiave dell’ente.

Zhaoben è stato Ministro della Repubblica Popolare Cinese negli anni ’90 ed adesso sta guidando lo sviluppo della nautica e la creazione di porti adatti ai grandi yacht.

“Sono cresciuto in una città di mare – ha detto il presidente Zhaoben – ho sempre avuto una grande passione per la nautica e sono rimasto molto colpito da Viareggio e da questo territorio ricchissimo di competenze nel settore yachting.   Spero che il distretto attraverso Navigo possa partecipare alle prossime fiere in Cina in modo da poter presentare le aziende di questo territorio”.

Promotore della iniziativa di incontro è stato Andrea Giannecchini, vicepresidente di Navigo e presidente provinciale Cna Lucca, che ha espresso soddisfazione per gli esiti ed i potenziali sviluppi di questo incontro.

“Molto positivo l’interesse dimostrato da questa importante associazione nei confronti del nostro distretto nautico – ha detto Giannecchini – ed il loro riconoscimento della nostra eccellenza nella produzione di grandi yacht”.

Nell’occasione si è anche parlato della possibile nascita di una scuola di formazione per il personale di bordo, sia nella parte riguardante i servizi di marina e la manutenzione, sia per la cucina.

All’incontro hanno preso parte il presidente della Camera di Commercio di Lucca Giorgio Bartoli, il direttore di Navigo Pietro Angelini, il consigliere regionale Stefano Baccelli e Marco Bennici di Invest in Tuscany.

 

 

(Visitato 137 volte, 1 visite oggi)
TAG:
comune di viareggio delegazione cinese distretto nautico nautica

ultimo aggiornamento: 29-01-2018


Vertenza Ponsi, la Regione incontra i sindacati

Nasce “il club del libro”, incontri aperti al book bar Why Not?