Massimo Mallegni tra i sindaci più apprezzati d’Italia. Lo ha rilevato il sondaggio di Tecnè, comissato dall’amministrazione comunale uscente di Pietrasanta. Il tre volte sindaco di Pietrasanta, in corsa per il Senato della Repubblica per il centro destra nel collegio uninominale Toscana 5 (Massa Carrara e Lucca) e al proporzionale nel collegio Toscana 1 (Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Prato e Firenze) ha un gradimento, da parte dei suoi concittadini, di 6 punti superiore rispetto alla media nazionale (52% contro 46%), addirittura di 9 tra gli elettori del centro destra. La fiducia risposta in Mallegni è anche superiore a quella riposta nel presidente del consiglio (46%) e nel presidente della regione (42%). Secondo la primaria società demoscopica che svolge ricerche e sondaggi anche per i più importanti network nazionali e le più importanti aziende nazionali ed internazionali i cittadini hanno valutato in maniera più che positiva l’esperienza amministrativa che ha ottenuto il 61% dei consensi tanto da prospettare, se si andasse alle elezioni comunali oggi (ci saranno a giugno) una vittoria netta del centro destra a trazione Forza Italia. Il sondaggio ha rilevato un altro aspetto frutto del buon governo della sua ultima amministrazione: la fiducia economica personale registra infatti un valore di 6 punti superiore rispetto al dato nazionale.

(Visitato 394 volte, 1 visite oggi)
TAG:
mallegni politica

ultimo aggiornamento: 27-02-2018


Mallegni ai medici: “Impegno per abolizione legge regionale 84”

“Marcucci ha capito fischi per fiaschi”