La famiglia della Rotellistica si ingrandisce! Al Pardini Sporting Center, sabato 10 marzo alle ore 18.30, sono state presentate le nuove attività e i progetti che ogni giorno prendono forma e si materializzano della Rotellistica Camaiore .

Presenti all’evento il Sindaco Alessandro Del Dotto, Giampiero Pardini, la Presidente della Rotellistica Camaiore Erminia Qualeatti, la Presidente dell’Angel’s Skate Maria Barbieri.

Andrea Boccardo, ha presentato, alla stampa , ai Rappresentati delle Associazioni di Camaiore, del Centro Medicina dello Sport di Viareggio – Versilia, e a numerosi presenti,

  • la sezione di Pattinaggio Artistico,

  • la collaborazione con la Società Angel’s Skate di Pietrasanta,

  • l’atleta Rebecca Vizzoni, atleta ( Campionessa Italiana ed Europea Cat. Cadetti 2017), che vestirà i colori della Rotellistica,

  • la sezione Skateboard.

PATTINAGGIO ARTISTICO

La Rotellistica Camaiore in funzione anche dei progetti che sta attuando quotidianamente si è affiliata alla Federazione Italiana Sport Rotellistici con la specialità Pattinaggio Artistico, con l’obiettivo di aprire una scuola di pattinaggio artistico .

Perché tutto questo sia possibile , ha attivato la collaborazione con la Società Angel’s Skate di Pietrasanta, avvalendosi dello Staff Tecnico – guidato da Maria Barbieri e Elena Cipollitti.

Ha tesserato per i propri colori, Rebecca Vizzoni, l’Atleta camaiorese, Campionessa Italiana e Campionessa Europea 2017 della Categoria Cadetti.

Inoltre le Atlete, Vanessa Borgonovo, Alice Santini, Camilla Santini, Giula Santini compongono la squadra agonistica della Rotellistica.

SKATEBOARD

La Rotellistica si è affiliata anche alla specialità skateboard, disciplina olimpica della nostra federazione , che parteciperà nel 2020 ai Giochi Olimpici di Tokio.

Questo progetto , che rientra nel progetto di PATTININSIEME , utilizzerà Tecnici specializzati – provenienti dalla Rotellistica e tramite l’Amministrazione Comunale – si utilizzeranno le strutture specifiche presenti sul territorio, e l’intervento sarà rivolto ai giovani delle scuole medie di Camaiore.

Naturalmente – anche qui – l’obiettivo – di aprire la Scuola di Skateboard – aperta poi a tutte le fasce di età che la disciplina consente.

SCUOLA HOCKEY E PATTINAGGIO “MATTEO RICCI”

La situazione attuale della Scuola di hockey e pattinaggio MATTEO RICCI – presentata in questa sede- il 18 novembre us. sta continuando a pieno ritmo.

Ci sono iscritti, al momento, 50 bimbi , che hanno intrapreso l’attività del pattinaggio – rivolto all’avviamento dell’hockey- seguita dai Tecnici della Rotellistica e sta riscuotendo un enorme successo .

PATTININSIEME

Un altro fiore all’occhiello è il progetto PATTININSIEME, che ha preso forma circa un mese fa , proposta che riguarda l’attività motoria attraverso il pattinaggio, rivolto alla scuole d’infanzia e al primo ciclo delle scuole elementari di tutto il comprensorio.

Progetto molto ambizioso, che sta riscuotendo molto interesse, dove con un calendario serrato – ogni mattina – arrivano con i pulmini, i giovanissimi, presso il Centro Pardini- trovano personale qualificato – si preparano per svolgere la lezione di attività motoria attraverso il pattinaggio- per poi rientrare nelle varie sedi scolastiche.

Progetto condiviso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e dall’Assessorato allo Sport del Comune di Camaiore che coinvolge in questi tre mesi più di 200 bambini, ma che nel proseguo di questa attività saranno coinvolti tutte le scuole del comprensorio di Camaiore.

Tutto questo è possibile, grazie al Pardini Sporting Center, all’Amministrazione Comunale che condividono i progetti presentati .

Un percorso che ogni giorno coinvolge persone , competenti e specialisti per fare in modo di far crescere le discipline rotellistiche a Camaiore.

L’intervento del Sindaco Alessandro Del Dotto a riguardo:

Per Camaiore lo sport è un investimento strategico per la crescita sociale ma anche in termini di promozione turistica. Questo è un progetto molto importante che ha ricevuto subito il sostegno dell’Amministrazione anche grazie anche all’impegno dell’Assessore allo Sport Pescaglini e alla Pubblica Istruzione Galeotti di cui porto i saluti. Non è un caso che questo progetti trovi casa al Pardini Sporting Center e al Magazzeno, area che nelle nostre intenzioni diverrà il centro per lo sport all’aperto in Versilia e lo confermeremo nei giorni con l’approvazione del Piano Strutturale” –

(Visitato 484 volte, 2 visite oggi)