Ci si tuffa definitivamente sul campionato per il rush finale delle ultime tre giornate. I verdetti più importanti sono stati già decisi con la retrocessione del Correggio e del Giovinazzo. Per i playoff le prime 7 squadre sono già qualificate, anche se internamente molto è ancora da scrivere, ribaltando il risultato della fine del girone di andata: decisivi gli scontri per firmare l’ultimo posto disponibile con tre squadre pronte a giocarsela, Monza, Trissino e Sarzana.

Il match clou della 24° giornata è Breganze-Forte (PalaFerrarin ore 20.45, arbitri Silecchia di Giovinazzo e Di Domenico di Modena). Il Breganze dopo aver espugnato il PalaCastellotti, vuole proseguire la sua marcia. Con Diego Mir in panchina questo Breganze conosce solo vittorie, e ha stabilito il suo nuovo record di successi consecutivi in serie A: 8. Se mettiamo a confronto le ultime otto partite tra Forte dei Marmi, Amatori Lodi, Cgc Viareggio, e del Breganze col nuovo mister, si nota che la squadra con la miglior difesa è il Forte dei Marmi con 21 reti subite, con 23 il Breganze e il Cgc Viareggio, quarto l’Amatori Lodi con 32. Quindi si preannuncia una gara con il fattore difesa da farla da padrone, senza mai dimenticare l’attacco, dove Ambrosio primeggia da una parte, e dall’altra Gonzalo Romero.

Conquistare la salvezza nel derby non accade tutti i giorni. Il Roller Scandiano dieci giorni fa ha liquidato in casa il Correggio e tale vittoria ha decretato la retrocessione in A2 dei correggesi, e la salvezza per la squadra di Crudeli. Tra le due, è solo l’Amatori Lodi che ha più stimoli da mostrare, per la c lassifica soprattutto (PalaRegnani ore 20.45, arbitri Andrisani di Matera e Canonico di Bassano). Dopo il tira e molla in vetta con il Forte dei Marmi nelle ultime settimane, la squadra di Resende non può più sbagliare. L’ultima sconfitta casalinga dei giallorossi risaliva al 15 novembre 2016, Amatori Lodi-Forte dei Marmi 2-5, da quel momento si sono registrate 21 partite utili casalinghe in campionato, 15 vittorie e 6 pareggi. Rispetto al campionato passato l’Amatori Lodi nel girone di ritorno ha totalizzato 6 punti in meno, i 25 di dodici mesi fa contro i 19 attuali, e ha 2 punti in meno in classifica generale, 51 contro i 53 alla 23° giornata.

I viareggini di Bertolucci dopo la vittoria impari contro il Giovinazzo, vuole tenere il quarto posto e tenere puntato il mirino sul Breganze per il terzo posto. Il Trissino col passo falso casalingo contro il Sarzana, ha fatto rialzare le quotazioni dei liguri per i playoff. Martedì sera&n bsp; sarà la 62° sfida tra Cgc Viareggio e Trissino. Bilancio a Viareggio: 19 vittorie, 6 pareggi, 5 vittorie Trissino. I veneti non vincono a Viareggio da ben 21 anni, Cgc Viareggio-Trissino 2-5 (1996-97), ma proprio ai biancocelesti serve una vittoria storica per rimanere attaccati all’ottavo posto (PalaBarsacchi ore 20.45, arbitri Fronte di Novara e Moresco di Marostica)

Giovinazzo retrocesso matematicamente dopo la sconfitta a Viareggio, ospita il Follonica che ha i pronostici tutti a favore. Il Giovinazzo e i suoi giovani ragazzi, ha l’unico obiettivo quello di portare a termine con onore il proprio campionato. Il Follonica invece vuole confermare il grande momento di forma dopo la conquista della nona Coppa Italia e il quarto di finale imminente contro il Barcellona (PalaPansini ore 20.45, arbitri Giovine e Mauro di Salerno).

Il Sarzana è ritornato al successo esterno dopo un mese, a Giovinazzo l’ultima, 2-6. Nel posticip o domenicale a Trissino, la squadra di Dolce ha riaperto i giochi a tre per l’ultimo posto dei playoff. Al Centro Polivalente (ore 20.45, arbitri Carmazzi di Viareggio e Rago di Giovinazzo) giunge il Correggio ormai retrocesso, e il Sarzana vorrà fare bottino pieno per non staccarsi dal gruppetto. Domani sera sarà la 22° sfida tra Sarzana e Correggio. Bilancio a Sarzana: 5 vittorie, 4 pareggi, 1 vittoria Correggio. L’unica vittoria del Correggio risale al passato campionato 2-5, mentre il Sarzana non vince da tre stagioni, nel 2014-15 Sarzana-Correggio 8-4.

(Visitato 75 volte, 1 visite oggi)