“Da anni si dibatte sul fenomeno dell’erosione costiera e sulle possibili conseguenze dannose verso l’ambiente e il turismo e negli anni scorsi si sono tenuti, a Forte dei Marmi, dibattiti di alto livello con esperti internazionali con lo scopo di trovare soluzioni per arginare o debellare il fenomeno erosivo”.

Lo scrive in una nota Simone Tonini, Segretario PD di Forte dei Marmi.

“Numerose sono anche le associazioni che si impegnano su questo tema e che da anni si battono per portarlo al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica, delle istituzioni e della politica (in particolare ricordiamo i Paladini Apuoversiliesi).

Per queste motivazioni, come segretario del Partito Democratico di Forte dei Marmi, mi rivolgo all’amministrazione comunale di Forte dei Marmi per sapere se sia in corso un attento monitoraggio sugli sviluppi relativi ai progetti di ampliamento del Porto di Marina di Carrara, con particolare riferimento al Protocollo d’intesa siglato tra Comune di Carrara, Regione Toscana e Autorità portuale i cui contenuti non sappiamo se siano stati approfonditi dall’amministrazione stessa; e, inoltre, vorremmo conoscere l’intenzione del Comune riguardo a un’eventuale impugnazione di questo atto (ricordiamo che, qualora volesse farlo, i termini scadono entro la metà del prossimo mese di aprile).
L’auspicio è che la situazione sia attentamente tenuta sotto controllo in modo da poter fare tempestiva opposizione qualora si ravvisassero provvedimenti e interventi a rischio di perduranti fenomeni erosivi della costa”.

 

(Visitato 210 volte, 1 visite oggi)
TAG:
erosione Forte dei Marmi marina di carrara porto simone tonini

ultimo aggiornamento: 15-03-2018


Torna a Forte dei Marmi lo “Spazio Pasquale”

De Gregori e Negrita in concerto a Villa Bertelli