Ricordato questa mattina a Querceta il sacrificio dei piloti Stefano Bandini e Claudio Rosseti, deceduti il 18 marzo 2005 precipitando con il loro Canadair nel corso delle operazioni di spegnimento di un incendio sul Monte di Ripa. La cerimonia, poi conclusa a Vittoria Apuana nel luogo esatto in cui l’aereo precipitò, ha vissuto il suo primo momento istituzionale nel salone del Palazzo Civico di Querceta con la deposizione di una corona d’alloro alla lapide intitolata ai due piloti e la benedizione impartita da don Giuseppe Napolitano. Erano presenti per il Comune di Seravezza il sindaco Riccardo Tarabella, il vicesindaco Valentina Salvatori, l’assessore alla protezione civile Dino Vené, il presidente del Consiglio Comunale Riccardo Biagi. In rappresentanza del Comune di Forte dei Marmi il Presidente del Consiglio Comunale Simona Seveso ed alcuni consiglieri; per Pietrasanta il sub commissario Patrizia Fedi.

 Intervenuti in veste ufficiale anche il senatore Massimo Mallegni, il responsabile della Protezione Civile toscana Riccardo Gallo, il comandante dei Vigili del Fuoco di Lucca Geremia Coppola, un portavoce del Capo Dipartimento della Protezione Civile nazionale Angelo Borrelli. Presenti infine i familiari ed alcuni colleghi piloti di Bandini e Rosseti, l’ex sindaco di Forte dei Marmi Umberto Buratti e rappresentanze delle forze dell’ordine e delle associazioni del volontariato. Nel suo intervento il sindaco Riccardo Tarabella ha sottolineato la riconoscenza della popolazione versiliese nei confronti dei due eroici piloti e di tutti coloro che operano ogni giorno per la tutela e la salvaguardia dell’incolumità pubblica ed ha auspicato la massima collaborazione fra gli enti locali per innalzare il livello di vigilanza e protezione del territorio. Il senatore Mallegni ha indicato come prioritario un ritorno alla massima efficienza della Protezione Civile nazionale anche attraverso adeguati trasferimenti di risorse da parte del Governo.

Anche quest’anno la cerimonia in ricordo dei piloti Stefano Bandini e Claudio Rosseti è stata organizzata in collaborazione dai Comuni di Seravezza e Forte dei Marmi.

(Visitato 351 volte, 1 visite oggi)

Stadio inagibile, Viareggio Cup a porte chiuse

Protocollo d’intesa tra ANCI Toscana e direzione marittima