Centodue iscritti, dei quali sessantasei nel Campionato Italiano Rally e trentasei nella gara Regionale. Un gruppone di ben ventisette vetture “errecinque” – tante, tantissime, come di rado si vedono tutte insieme – di cui ben ventuno nella gara tricolore e sei nel rally Il Ciocco “ristretto”. Un plateau di pretendenti alla vittoria così ricco, da rendere difficile qualsiasi pronostico. Si presenta, così, ricchissimo, quest’anno, ai nastri di partenza il SuperRally del Ciocco, come l’hanno definito già appassionati ed esperti. E Forte dei Marmi che patrocinia e supporta la manifestazione, si trasformerà, fin da venerdì, dalle 17,30 in poi nella Montecarlo motoristica della Versilia. Già da domani mercoledì 21, però, inizierà il complesso allestimento e la messa in sicurezza del percorso di quella che sarà la Prova Speciale numero 1, allestita sul Lungomare del Forte.
E naturalmente bisognerà porre attenzione ai divieti che scatteranno fin da domani – mercoledì 21 marzo. Come sempre, infatti, la polizia municipale, d’intesa con il municipio e le autorità, ha emanato una serie di divieti da tener ben presenti soprattutto da parte di chi dovrà venir al Forte per lavoro.
Dalle 15 di domani mercoledì 21 fino alle 8 di sabato 24, scatterà il divieto di transito sul viale a mare da via Colombo a via Michelangelo, sul viale Morin tra via Colombo e piazza Marconi, nel tratto di levante della stessa piazza fino a viale Morin, in via Spinetti tra via Matteotti e il viale Italico, e in via Pascoli tra via Matteotti e il viale a mare, tant’è che il capolinea dei bus verrà spostato temporaneamente lungo la via Matteotti. Dalle 17 alle 23 di venerdì 23 marzo, poi analogo divieto di transito riguarderà anche via Caio Duilio, tra viale Morin e piazza Montale, e via Carducci, tra la stessa piazza Montale e via XX settembre. Dai divieti ovviamente sono esentati i residenti e gli autoveicoli autorizzati. Divieto totale di transito anche in quello che sarà il circuito vero e proprio di gara e che interesserà i viali a mare tra via Pascoli e via Machiavelli, via Machiavelli stessa, il lato monte di piazza Kurz e il tratto ascendente di piazza Marconi, tra il viale della Repubblica e il viale Morin. Divieto inoltre anche nella totalità di piazza Marconi e in via IV Novembre tra via Matteotti e viale della Repubblica, nonché il viale della Repubblica tra piazza Marconi e via IV Novembre. Questa interdizione al traffico del circuito di gara scatterà dalle ore 15 di domani, mercoledì 21 marzo fino alle 8 di sabato mattina.
Anche i sensi unici cambieranno, sia pure temporaneamente, direzione di marcia: via Carducci per tutta la durata del rally al Forte vedrà invertito il proprio senso unico di percorrenza, nel tratto che corre sul lato monte della piazza Marconi che sarà da Massa in direzione Viareggio. La Polizia municipale, quando non direttamente gli organizzatori, provvederanno a tutte le segnalazioni necessarie e alle transenne, in modo da salvaguardare il transito cittadino.

 

(Visitato 734 volte, 1 visite oggi)
TAG:
CIOCCO Forte dei Marmi rally valle del sechio viabilità

ultimo aggiornamento: 20-03-2018


Scuola in festa per la pace alla scuola primaria Canossiana

Ampliamento Porto di Carrara, le azioni del Comune di Forte dei Marmi