La giornata di domani, 10 aprile ha come ospite d’onore Anton Corbijn.

Gli omaggi alla brillante e ecclettica carriera del fotografo di band musicali di moda ma anche regista di Video clip e di lunghi metraggi comincia subito alle 9:00 con la proiezione al Cinema centrale di Control, pellicola dedicata a Ian Curtis (Film in bianco e nero del 2007) e a seguire una Masterclass con il regista dove interverranno Alessandro Romanini, Enrico Stefanelli e Mimmo D’Alessandro.
Alle 20:30 al Cinema Astra si svolgerà la consegna del Premio alla carriera e Cobijn presenterà il film Life (2015).
il LFFEC ha ritenuto importante ripercorre la carriera di questo uomo ecclettico e poliedrico, genio delle immagini in bianco e nero. Figlio di predicatore protestante, cresciuto nel divieto assoluto delle immagini è forse per ribellione che iniziò a scattare fotografie già a 17 anni. Seguirà la sua passione per le immagine e il rock firmando il suo lavoro con un affascinate e inconfondibile bianco e nero contrastato e sgranato. Cobijn ha collaborato con Joye Division, gli U2 e dal 1984 ha iniziato una fortunata e magica collaborazione che dura tutt’oggi con i Depeche Mode.

Dove e Quando
mattina ore 9:00 cinema Centrale Masterclass
sera ore 20:30 Cinema Astra Consegna Premio alla carriera

(Visitato 84 volte, 1 visite oggi)

Tutti gli appuntamenti del calendario degli eventi 2018 di Legambiente Versilia

Daniel Spoerri e Giovanni Manfredini espongono a Massa