Stamattina, gli uomini della Questura hanno fermato e denunciato per ricettazione una coppia di rom. Un agente li ha notati mentre attendevano, con un certo nervosismo, l’apertura di un compro oro. I poliziotti hanno atteso che entrassero per coglierli nella flagranza del reato. Ed infatti, li hanno sorpresi mentre provavano a vendere alcuni monili di dubbia provenienza. Purtroppo tra le persone contattate che hanno subito furti di recente, gli agenti non hanno, al momento, trovato i legittimi proprietari dei preziosi. In attesa di approfondimenti, i due sono stati denunciati per ricettazione. Gli oggetti in oro sequestrati sono custoditi presso gli uffici della Questura. Coloro che li riconoscessero come propri, sono invitati a provarne la provenienza e contattare la Questura. Tra i preziosi una fede nuziale con data 28.9.1964.
(Visitato 510 volte, 1 visite oggi)