Grande successo per gli incontri del “SERVICE” distrettuale sulla sicurezza in rete “Interconnettiamoci…ma con la testa” promossi dal Lions Club Viareggio – Versilia Host con il patrocinio dell’associazione dei genitori “Agesc” presso l’ ’Istituto Comprensivo di Forte dei Marmi e presso il Liceo Linguistico Paritario “G. G. Byron” e il Liceo Internazionale Quadriennale di Lucca.

Agli incontri dedicati all ’Educazione digitale hanno partecipato ben 450 alunni delle classi quarte e quinte delle Scuole Primarie S. Maddalena di Canossa, Don Milani, Carducci e Pascoli, delle classi terze della Scuola Secondaria di Primo Grado di Forte dei Marmi e delle classi prime, seconde, terze, quarte e quinte dei Licei assieme ai loro docenti.

Hanno partecipato il Presidente del Club Viareggio Versilia host, Dr. Giovan Battista Fausto, la Referente del Progetto didattico Lions “Interconnettiamoci … ma con la testa” Prof.ssa Michela del Carlo, la Vice-Preside dell’Istituto Comprensivo di Forte dei Marmi, Prof.ssa Patrizia Vagli, la Responsabile dell’Ufficio Scuola del Comune di Forte dei Marmi, Dott.ssa Cristina Lombardi, la Dirigente Scolastica del Liceo Linguistico “G.G.Byron”, Dott.ssa Alessandra Raggio, la Dirigente Scolastica del Liceo e naturalmente le decine di studenti che hanno seguito interessatissimi gli incontri.

Relatori d’eccezioni l’ingegnere elettronico Piero Fontana e l’informatico Maurizio Sonnoli che hanno illustrato alle classi partecipanti gli elementi e i fenomeni che caratterizzano l’uso e, soprattutto, l’abuso della tecnologia, con particolare riferimento alla sicurezza in rete. Numerosi e puntuali sono stati gli interventi da parte degli alunni delle scuole primarie e secondaria di primo grado

“Oggi più che mai” hanno dichiarato il Presidente del Club Giovan Battista Fausto e la Referente del Progetto Michela del Carlo “appare indispensabile accompagnare ai tradizionali metodi educativi informazioni sul corretto uso di quel mondo grandioso ma anche sottilmente pericoloso che è l’universo di Internet e della comunicazione digitali. Non vi è quasi giorno che no apprenda di episodi, anche tragici, di Cyber-bullismo, truffe informatiche, adescamenti telematici. Spetta a tutti gli organi competenti di vigilare contro ogni illegalità ma spetta anche a tutti noi e alla scuola in particolare, educare al meglio i giovani e giovanissimi cittadini ad affrontare l’universo digitale!”.

 

(Visitato 82 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cyberbullismo lions club versilia host

ultimo aggiornamento: 27-04-2018


Manolo Valdés e le sue opere recenti da giugno a Pietrasanta

I vincitori del Concorso Nazionale di Pianoforte “Marco Bramanti”