Ultimo atto per Amatori Wasken Lodi e GDS Impianti Viareggio: chi vince  andrà direttamente in Finale Scudetto. Sarà un PalaCastellotti sold-out ad accogliere l’ultima semifinale dell’anno 2018 che rivedrà di nuovo per la quinta volta Lodi e Viareggio di fronte. Un pareggio nella serie (2-2) che in molti si aspettavano: ed ora l’inerzia passa al Viareggio nonostante giocherà in trasferta gli ultimi 50 minuti. La vittoria 3-1 di gara-4 è figlia della maggiore efficienza sottorete dei toscani, in una partita sostanzialmente equilibrata e con le stesse opportunità. La differenza l’hanno fatta i tiri diretti e soprattutto le tre magie di Mirko Bertolucci, autentico trascinatore e mattatore di questa serie di semifinale. Il tributo durante tutta la gara al PalaBarsacchi, con le oltre 1200 persone assiepanti le tribune con un cartello indicato il numero del fantasista viareggino: voci di mercato lo danno partente dalla società che lo ha visto nascere, ma il popolo bianconero gli ha osservato uno dei migliori tributi di sempre. Il Lodi ha cercato in tutte le maniere di superare la barriera di Barozzi ma avuto le stesse difficoltà di Gara-3. La squadra di Nuno Resende, oltre al favore della pista, dovrà ritrovare la verve offensiva che gli è mancata nelle ultime due uscite, la seconda migliore del campionato dietro il Breganze: sono solo tre i gol segnati negli ultimi 110 minuti. L’ultimo atto sarà in diretta www.fisrtv.it dalle ore 20.45 con il commento di Stefano Blanchetti.

Sì e svolta nel weekend l’ultimo atto del Campionato di Serie B con le ultime p romozioni in cadetteria. Nella final Eight di Prato, a vincere è stata la formazione di casa, l’HP Maliseti Prato, vincendo ai rigori la sfida contro il Trissino. La seconda squadra vicentina è stata comunque promossa in Serie A2 grazie alla vittoria del proprio girone. Terzo il Matera che ha sconfitto nella finale il Thiene, mentre al quinto posto si è classificato il Salerno; sesto il Follonica, settimo il Lodi ed ottavo l’UVP Modena. Una classifica che potrebbe essere decisiva in caso di ripescaggio se una delle squadre di A2 non presentasse l’iscrizione al rispettivo campionato.

La stagione non è ancora finita perché si sta ancora giocando la Federation Cup che avrà il suo atto finale, la final eight, a giugno. In questo momento le squadre al primo posto, dopo due giornate, nei rispettivi gironi sono: Seregno, Scandiano, Sarzana, Siena, Bassano, Sandrigo, Valdagno e Giovinazzo.

In allegato un a foto di Vanelli con Cocco e Palag

(Visitato 401 volte, 1 visite oggi)

Mirko Bertolucci trascina il CGC Viareggio alla vittoria, si va a gara 5

A Fucecchio il Debha Team sui gradini più alti del podio