Inaugura venerdì 18 maggio alla Galleria Spazio Repetti di Carrara la personale dell’artista viareggino Libero Maggini che con disegni, ceramiche e sculture ci trasporterà nel suo mondo fantasioso, ricco di enigmatici ed inquietanti personaggi. Nel centro cittadino le antiche stanze di uno dei palazzi storici più suggestivi e caratteristici si trasformeranno così in un teatro di battaglia, dove un esercito di anime irrequiete ci guiderà sul terreno minato dalle nostre paure e angosce più profonde, alla scoperta dell’invincibile dialogo che da sempre è così difficile sostenere con noi stessi.

Un esercito nel quale ciascuno dei componenti, sprigionando una fortissima personalità, evoca emozioni e sentimenti contrastanti. In un contesto dove ogni elemento, nella sua unicità, ha trovato la giusta collocazione, il gruppo avanza compatto, carico di simboli e significati che sembrano emergere dalle pennellate di colore, dagli impasti abbozzati della terracotta, dalle espressioni delle figure e dei volti disegnati, fino ad arrivare al gioco delle maschere.

A un primo sguardo ognuno di loro sembra essere il guardiano di un grande segreto, custode di un  doloroso mistero da difendere con rassegnazione, prigioniero di se stesso, incapace di cambiare il proprio destino, votato ad un’eterna sconfitta. Ma se ci soffermiamo e guardiamo con maggiore attenzione, vediamo che ciascuno in realtà svela altro: un particolare, una luce, uno sguardo, la forza di un gesto, la smorfia che diventa determinazione. C’è sempre qualcosa che stupisce, che si trasforma, che evolve. Dove sensibilità e forza sembrano scontrarsi, dove interno ed esterno si confondono, dove essere ed apparire sfumano, i personaggi di Maggini continuano a muoversi, ma ora l’andatura di ciascuno sembra aver mutato il suo ritmo, sfasando la marcia, cambiando il percorso, consapevole della possibilità di salvezza, dirigendosi a passo sospeso verso nuovi orizzonti di vita, nella luce di una ritrovata LIBERTA’.

In un mondo che sembra impossibile plasmare, “l’esercito di Libero” continua ad avanzare….

 

Libero Maggini, nasce a Viareggio da padre scultore e madre ceramista, inizia da bambino a disegnare fumetti, si diploma al Liceo Artistico di Lucca e, maturando l’amore per la scultura, frequenta l’Accademia di Belle Arti di Carrara. Nel 2008 realizza per la città di Viareggio “Maggio”, un originale gruppo di cinque sculture attualmente installate sulla scogliera del porto di ponente della città e, in seguito, lavora a numerosi progetti scultorei nei più grandi laboratori artistici di Pietrasanta. Partendo dal disegno e dall’espressività delle figure, l’artista lavora con differenti materiali e tecniche, plasmando la materia in piena libertà, lasciando spazio alla fantasia, con uno sguardo curioso ed una freschezza immediatamente percepibile in ogni sua opera. Le sculture in bronzo, marmo, terracotta, fino ad arrivare ai graffiti, diventano così un continuo confronto con la realtà di ogni giorno, uno spaccato di umanità, una piccola tappa del suo percorso di vita, un modo per riflettere e comunicare un’attenta e continua ricerca interiore, dalla quale traspare un immediato ed intricato intreccio di emozioni, impulsività e sentimenti. Un mondo di anime problematiche e sensibili che marcia, come un esercito, alla scoperta della verità e alla conquista della propria LIBERTA’.

 

Spazio Repettiha sede nel centro storico di Carrara, nell’antico palazzo che ospitò il noto geografo, storico e naturalista carrarese Emanuele Repetti e nasce dall’esigenza di recuperare un luogo simbolico della città allo scopo di renderne fruibili gli spazi espositivi per metterli a disposizione delle diverse forme d’arte. Si può quindi definire un contenitore di idee, proponendosi come luogo di incontro e diffusione delle diverse esperienze in campo artistico-culturale.

 

L’esercito di Libero

Spazio Repetti , Via Santa Maria n. 14 Carrara

Inaugurazione: venerdì 18 maggio ore 18,00

Info: dal 18 maggio al 2 giugno 2018, tutti i giorni con orario 10,00-12,30 e 16,00-19,00

Ingresso libero

e-mail: [email protected] – tel. 335 5484003

Pagina Facebook “Spazio Repetti” – www.liberomaggini.it

(Visitato 392 volte, 1 visite oggi)