Trofeo Citta di Viareggio - Tutti i premiati

A Luccarini e Nanni la Parata “Maurizio Billet”, Morano e Manuelli vincono il “Città di Viareggio”
Ha mantenuto le attese il grande weekend boccistico viareggino, regalando un grande spettacolo sulle corsie davanti a un partecipe pubblico, alla presenza dei vertici federali guidati dal Presidente Marco Giunio De Sanctis.

Trofeo Citta di Viareggio - 1M Manuelli GianlucaAlla Bocciofila Migliarina si sono tenute la Parata Elite specialità Raffa intitolata a Maurizio Billet, compianto bocciofilo viareggino, e la gara nazionale del circuito Elite “10° Trofeo Città di Viareggio”.
La Parata “Maurizio Billet” del sabato, la competizione riservata ai più forti bocciofili italiani (16 atlete e 32 atleti di categoria A1), ha visto il successo tra le donne della pluricampionessa del mondo Elisa Luccarini (Bocciofila Bentivoglio – Reggio Emilia), che ha battuto in una tiratissima finale 12-11 la compagna di società Marina Braconi. Si erano invece fermate in semifinale Valentina Chicconi (Villafranca – Verona) e Carla Scotti (Monastier – Treviso).

Tra gli uomini ha vinto il numero 2 della graduatoria italiana Alfonso Nanni (Boville Marino – Roma), che all’ultimo atto si è imposto su Mirko Savoretti (Monastier – Treviso) per 12- 1.
Terzo posto per Cristian Andreani (Altoverbano – Varese), quarto per Gianpaolo Signorini (Rinascita – Modena).

Domenica invece si sono affrontati 72 uomini e 19 donne cat. A1 e A. Altro secondo posto per Mirko Savoretti, battuto in finale 12-8 da Gianluca Manuelli (Montegridolfo – Rimini), mentre terzo e quarto sono arrivati Giuseppe D’Alterio (Monastier – Treviso) e il toscano Niko Bassi, che gareggia per la Rinascita Modena. Tra le donne si è imposta Chiara Morano (T.R.E.M. Osteria Grande – Bologna) che ha sconfitto 12-8 in finale Laura Luccarini (Canova Budrio – Bologna). Si erano fermate in semifinale la finalista della parata Marina Braconi e Giorgia Cremonesi (Bocc. La Vigna – Milano).

Trofeo Citta di Viareggio - 1F Morano ChiaraI vincitori sono stati premiati dal Presidente della Bocciofila Migliarina Mario Rossi, dal Vicepresidente Nazionale della Federazione Italiana Bocce Moreno Rosati, dal coordinatore tecnico della Federazione Flavio Stani, dal Presidente Regionale Giancarlo Gosti, dal Consigliere Franco Gargini in rappresentanza del Comune di Viareggio. Venerdì invece si era svolto il raduno della Nazionale, guidata dai Ct Giuseppe Pallucca, Germana Cantarini e Maurizio Mussini; gli Juniores hanno disputato inoltre un’amichevole contro la Rappresentativa Toscana Under 18.

Così ha commentato l’evento Mario Rossi, Presidente della Bocciofila Migliarina: “Abbiamo riunito
a Viareggio il top della Raffa: Juniores, Femminile e Maschile. Siamo onorati che la Federazione abbia creduto in noi e ci abbia affidato l’organizzazione di una tre giorni così importante.
L’evento è dedicato a Maurizio Billet, un caro amico bocciofilo che avrebbe sicuramente apprezzato lo
spettacolo che i campioni hanno offerto”.

Il Presidente Nazionale della Federazione Italiana Bocce Marco Giunio De Sanctis ha dichiarato:
“Eventi come questi mostrano il top della nostra disciplina e la promuovono. Le bocce appassionano e possono proporre dei contenuti sportivi e sociali straordinari. La Federazione si sta muovendo sulla formazione ed è sempre più attenta ai giovani, al settore femminile e a quello paralimpico”.

Giancarlo Gosti, Presidente Regionale Federazione Italiana Bocce ha aggiunto: “Siamo orgogliosi del fatto che Viareggio sia stata per questo fine settimana la capitale nazionale delle Bocce. La visita del Presidente Nazionale Marco Giunio De Sanctis ha dato ancora più lustro alla manifestazione, dimostrando apprezzamento per questo evento e per il lavoro che stiamo svolgendo in Toscana per promuovere e rinnovare il mondo delle bocce”.

Flavio Stani, coordinatore tecnico della Federazione, a margine della premiazione, ha dichiarato:
“Ci ha fatto molto piacere la grande sensibilità che il territorio ha dimostrato. Quando la Federazione ha ricevuto la richiesta da parte della Migliarina non ha esitato a concederla, e i risultati sono stati straordinari”.
Moreno Rosati, vicepresidente nazionale della Federazione ha mostrato soddisfazione: “Questo di
Viareggio è stato un weekend intenso e completo, che è cominciato con lo stage delle Nazionali, in
preparazione delle prossime competizioni europee e mondiali: i report dei tre commissari tecnici sono stati molto positivi. Siamo stati accolti in maniera eccezionale da Viareggio, che ci ha permesso di allenarci e di competere in un contesto straordinario”.

(Visitato 99 volte, 1 visite oggi)