Si apre domani pomeriggio al Bambaissa il LXVII congresso nazionale dell’Associazione Medici Scrittori Italiani. Un appuntamento del tutto nuovo nel panorama versiliese, organizzato da Domenico Lombardi, un medico in equilibrio fra pediatria e poesia, già sindaco di Pietrasanta dal 2010 al 2015. Evidentemente fra la medicina e lo scrivere c’è un’attrazione fatale, dato che è sorta addirittura un’associazione di livello nazionale, l’AMSI, che mira a far conoscere gli scrittori medici italiani, a contribuire alla diffusione delle loro opere. L’idea di riunirsi fu del chirurgo Dogliotti di Torino, la realizzazione si deve allo stomatologo Nello Falomo alla fine del 1951. Inizialmente ne fecero parte una dozzina di grandi uomini, medici e scrittori eccelsi: Spallicci, Cherubini, Contini, Ferrari, Clades, Denti di Pirajno, Tumiati, Maccioni. Accanto a questi ben presto si schierarono: Levi, Tobino, Mesirca, Bonaviri, Winspeare, e ancora Ferrario, Bronda, Tedeschi, Rosanigo.
Nel 1952 uscì il primo numero della rivista “La Serpe”, ideata, creata, diretta da Corrado Tumiati, noto psichiatra e Premio Viareggio per la letteratura 1936 con il libro “I TETTI ROSSI”.

La due giorni vedrà la partecipazione di decine e decine di medici scrittori provenienti da ogni parte d’Italia con la partecipazione di alcuni ospiti, tra i quali lo scrittore Fabio Genovesi e l’attore Luca Lazzareschi. Dalle ore 14.30 di domani sino a sabato pomeriggio si susseguiranno gli interventi dei relatori con la consegna finale della “Serpe d’oro” per la saggistica e la proclamazione del medico-scrittore dell’anno 2018.

Dal Bambaissa i congressisti si sposteranno domani sera, alle ore 21.15, nella chiesa di Sant’Agostino, a Pietrasanta, dove incontreranno un’altra espressione della creatività, la scultura, con un dialogo diretto con l’artista Giuseppe Bergomi accompagnata da concerto d’organo del maestro Barsanti.

L’evento, dal titolo “Viaggio nella Versilia Medicea”

 

ha ottenuto il patrocinio del Collegio dei Medici di Lucca, dell’Istituto Storico Lucchese “Versilia Storica”, dei Comuni di Forte dei Marmi, Pietrasanta, Seravezza e Stazzema. Con il prezioso sostegno della Banca della Versilia, Lunigiana e Garfagnana.

(Visitato 89 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bambaissa convegno eventi medici scrittori

ultimo aggiornamento: 25-05-2018


Ultimi giorni per la mostra “L’evoluzione della forma”

Mary Poppins arriva a Massarosa