Varati i provvedimenti estivi sulla viabilità del capoluogo e in via Monte Altissimo, nella Valle del Serra. Per il centro storico di Seravezza la Giunta Municipale ha deciso di confermare la ZTL serale, che da sabato 16 giugno a domenica 9 settembre sarà quindi attiva ogni giorno dalle 20:00 alle 24:00 con le modalità e nelle aree abituali. Per il ritiro delle autorizzazioni in deroga i residenti e i domiciliati possono rivolgersi al Comando di Polizia Municipale nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9:30 alle 11:30.

Novità in arrivo, invece, per la Valle del Serra, molto frequentata nei mesi estivi dai giovani, dagli stranieri e, in generale, da chi cerca refrigerio lungo le sponde del torrente. In via Monte Altissimo non verrà confermata la ZTL delle ultime stagioni – che di fatto precludeva ogni tipo di accesso agli automobilisti non residenti –, sostituita da un senso unico di marcia che consentirà di spostarsi liberamente in auto da Seravezza verso Azzano. Il senso unico sarà in vigore tutti i giorni dal 16 giugno al 9 settembre nella fascia oraria diurna 9:00-19:00. Nelle altre ore della giornata la strada potrà essere percorsa nei due sensi di marcia come avviene nel resto dell’anno. Resterà valido il divieto assoluto e permanente di sosta in tutto il tratto compreso fra la località Desiata (intersezione via Monte Altissimo – via Aceri/Collacci) e il bivio per la Tacca Bianca ad Azzano. Attive e presidiate le aree di sosta alla Desiata e, all’occorrenza, nel piazzale della ditta IMP Cappella gentilmente messo a disposizione dalla proprietà.

«Abbiamo deciso di sperimentare questa nuova disciplina del traffico con l’intento di favorire l’accesso all’area fluviale e alle località collinari, pur garantendo i necessari livelli di sicurezza stradale nel periodo di massima affluenza dei visitatori, che spesso si muovono a piedi lungo via Monte Altissimo», spiega l’assessore alla polizia municipale Dino Vené. «Riteniamo che la soluzione possa rispondere sia alle esigenze dei residenti sia a quelle degli ospiti, consentendo di spostarsi senza limitazioni verso Azzano e le altre località della collina utilizzando poi la strada comunale della montagna per tornare a valle. Il senso unico darà piena libertà di accesso in direzione mare-monti anche alle agenzie turistiche interessate ad organizzare servizi per i loro clienti. Il provvedimento adottato, a carattere sperimentale, sarà passibile di ulteriori messe a punto nel corso della stagione estiva».

(Visitato 61 volte, 1 visite oggi)
TAG:
seravezza viabilità ztl

ultimo aggiornamento: 05-06-2018


Incidente in cava. “Più controlli, aumento canone di concessione e ritiro licenze ai non in regola”

Prorogata la scadenza per il concorso Balcone Fiorito