Sul fronte dell’abusivismo commerciale sulle spiagge, “in questi anni abbiamo lavorato molto: dai controlli continui della polizia municipale alle campagne di informazione mirate. Un impegno costante che ha decisamente ridimensionato il fenomeno, almeno sul nostro territorio. Abbiamo da sempre applicato gli strumenti di legge esistenti: se il governo ce ne fornirà di nuovi come è ovvio li applicheremo per quanto sarà di nostra competenza.
Tanto meglio se saranno più efficaci di quelli attualmente in vigore”. Risponde così Giorgio Del Ghingaro, sindaco di Viareggio, in Versilia (Lucca), all’annuncio del ministro dell’Interno Matteo Salvini di voler lanciare tra le prime misure l’operazione ‘Spiagge sicure’.
Del Ghingaro ha poi aggiunto: “Riguardo la dichiarazione di Salvini sul dossier ‘Spiagge sicure’ mi fa fatto ricordare che Hemingway scrisse di ‘un’eccitantissima perversione di vita: la necessità di compiere qualcosa in un tempo minore di quanto in realtà ne occorrerebbe. Speriamo non sia questo il caso”.(ANSA).
(Visitato 95 volte, 1 visite oggi)
TAG:
del ghingaro matteo salvini spiagge sicure

ultimo aggiornamento: 07-06-2018


Arriva Pino lo Scoiattolino, la Pineta di Ponente lancia sito e mascotte

“La Provincia ignora Viareggio e la Versilia”