foto Marco Pomella

Il Giudice conferma l’archiviazione del procedimento avviato dall’ex sindaco Fabrizio Larini nei confronti del sindaco Franco  Mungai

Archiviata  la querela presentata da Fabrizio Larini nei confronti del sindaco Franco Mungai.

“Nel 2013 – spiega il sindaco Franco Mungai – l’ex sindaco Fabrizio Larini presentò una denuncia-querela nei miei confronti perché,  secondo lui, in alcuni articoli  avevo leso il suo onore e il suo decoro.

Già in prima istanza il Giudice per le Indagini Preliminari  aveva chiesto l’archiviazione del procedimento rilevando che le frasi incriminate non avevano di per sé valenza offensiva e  avevano un carattere indiscutibilmente politico.

Non contento di questa decisione però Larini – prosegue Mungai – nel 2017 ha presentato  una nuova istanza opponendosi alla  richiesta di archiviazione  formulata dalla pubblica accusa.

In data odierna  ho ricevuto la decisione del Giudice che, sciogliendo la riserva dell’udienza tenuta in camera di Consiglio  in data 8 giugno, ha disposto  l’archiviazione del procedimento a mio carico  rilevando che “le  frasi del  Mungai erano state precedute da una serie di duri attacchi a lui rivolti attraverso gli organi di stampa dal Larini… e che siano proprio la durezza, il livello di carica polemica e la reciprocità stessa del confronto, con la sua  evidente ed intrinseca connotazione politica ad imporne una valutazione  in termini che, anche per la continenza formale del linguaggio, inducono ad escludere la riconducibilità dei fatti al paradigma, oggettivo e soggettivo, del reato di diffamazione”.

Voglio ringraziare – conclude Mungai – gli avvocati Vito e Michael Tirrito per il prezioso supporto e la competenza con cui  mi hanno sostenuto e  difeso in questa  vicenda. “Le mie parole altro non erano che una risposta a tono a quello di cui Larini mi aveva accusato”.

 

(Visitato 183 volte, 1 visite oggi)