Al via mostra dell'estate e DAP Festival - Arte, Comune Pietrasanta, Cultura, Eventi Versiliatoday.it

Al via mostra dell’estate e DAP Festival

Fine settimana ad alta concentrazione di eventi a Pietrasanta. Si aprono, infatti, la mostra di Manolo Valdés e la seconda edizione del DAP Festival.

Sabato 16 giugno, alle ore 18.30, sul sagrato del Sant’Agostino (la via Sant’Agostino resterà chiusa al traffico dalle ore 18 alle orer 20), si terrà l’inaugurazione della mostra “Poetica della Traduzione” di Manolo Valdés che si sviluppa tra piazza del Duomo, pontile di Tonfano, chiesa e chiostro di Sant’Agostino con oltre 40 opere, per la maggior parte esposte al pubblico italiano per la prima volta. Interverranno alla cerimonia di apertura: il sub commissario Grazia La Fauci, l’artista Manolo Valdés, il curatore della mostra Kosme María de Barañano, il gallerista Stefano Contini. L’ingresso è libero. Subito dopo la presentazione, il ballerino Kevin Alexander Stea, danzatore di Madonna e star internazionale proveniente da Los Angeles, si esibirà nell’allestimento di Manolo Valdés, all’interno della chiesa di Sant’Agostino. E’ il primo dialogo ufficiale tra mostra dell’estate e DAP Festival che prenderà il via l’indomani, domenica 17 giugno, alle 21.30 con il Grand Opening Night Solo Celebration Gala nell’esclusivo scenario della Chiesa di Sant’Agostino.

Il progetto di questa seconda edizione del DAP Festival parte, dunque, dall’incontro fra il danzatore americano Kevin Stea e lo scultore Manolo Valdès. Un incontro dal quale nascerà una speciale coreografia cui sarà possibile assistere nella serata di gala del 30 giugno, presso La Versiliana, i cui costumi saranno curati dalla Sartoria Teatrale Fiorentina di Massimo Poli ed ispirati alle opere dell’artista spagnolo. Kevin Stea, come già detto, è stato primo ballerino di Madonna, ha lavorato con Gloria Estefan, Prince, Michael Jackson, Beyoncé, David Bowie, Lady Gaga, Rihanna, Ricky Martin. Inoltre ha prestato la sua immagine a numerosi stilisti fra i quali Jean Paul Gaultier, Thierry Mugler, Tommy Hilfiger, Romeo Gigli. Al suo fianco vi saranno coreografi internazionali le cui performances trasformeranno gli spazi della città in teatri improvvisati. Luoghi già con forte impatto emotivo, dal pontile al sagrato del Duomo, alle numerose opere monumentali sparse da Marina al centro storico.

Novità di questa seconda edizione è che faranno parte del team musicisti di fama mondiale: il Maestro Michael Guttman (direttore del Festival di Musica da Camera ‘Pietrasanta in Concerto’) e ospiti speciali come Emmanuel Rossfelder (vincitore del “Masters of the Guitar “a Parigi), Robert Gibson (docente alla Troy University), Kim Helweg del Teatro Reale Danese; e che il DAP apre una sezione dedicata al musical.

Dal 17 al 30 giugno si sesseguiranno 10 spettacoli di danza, assolutamente da non perdere.

(Visitato 206 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 14-06-2018 14:30