Appalto della ditta Minuti, oggi l’incontro con la Direzione di Azimut - Cgil, La voce degli Enti, Sindacati Versiliatoday.it

Appalto della ditta Minuti, oggi l’incontro con la Direzione di Azimut

Si è svolto questo pomeriggio l’incontro chiesto dal sindacato con la direzione di Azimut durante il quale la Fiom Cgil ha rappresentato, stigmatizzandolo, quanto accaduto ieri (28 giugno, ndr) quando 150 lavoratori della ditta Minuti Arredamenti srl sono stati di fatto estromessi dal posto di lavoro nel cantiere di Bicchio a Viareggio.
E’ stata confermata la revoca degli appalti alla ditta di Treviso, con motivazioni che vanno dal ritardo cronico nella consegna dei lavori al mancato rispetto delle norme di sicurezza. “Abbiamo chiesto ad Azimut un preciso impegno in merito alla garanzia dell’occupazione per i lavoratori della Minuti – spiega Nicola Riva, responsabile della Fiom Versilia – e su questo registriamo la disponibilità ad intraprendere un percorso per trovare un’intesa”.
“Durante l’incontro – continua Riva – Azimut ha confermato l’impegno industriale e dei carichi di lavoro nel sito di Viareggio e ha annunciato la presentazione del Piano della produzione per i prossimi tre anni”.
“La situazione non è ancora del tutto definita e la prossima settimana ci sarà, probabilmente, un nuovo incontro ma nel frattempo – è l’appello di Riva – invitiamo questi lavoratori, che sono inquadrati col CCNL del settore Legno, a rivolgersi alla Cgil e a non prendere decisioni avventate, per tutelare i propri diritti, la retribuzione e il posto di lavoro”.
(Visitato 409 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 29-06-2018 22:58